Fine settimana in agro-dolce per la Sikelia Waterpolo di Siracusa.

Sabato in serie D, infatti, sconfitta 8-6, in casa della capolista Sicilia Nuoto nella terza giornata di campionato. La partita, equilibrata e a tratti segnata da nervosismo, ha visto le 2 squadre rispondere colpo su colpo per i due parziali. Poi, un passaggio a vuoto nel terzo parziale e inizio del quarto ha consentito ai padroni di casa di ribattere per i due parziali. La risposta grintosa dei siracusani ha dato loro la possibilità di recuperare tre reti, ma all’ultimo minuto sono stati privati di un rigore netto e sul ribaltamento di fronte i padroni di casa hanno chiuso di fatto la partita segnando l’ottava rete. Sabato prossimo sarà molto importante il prossimo appuntamento ancora in trasferta contro la Waterpolo Palermo che condivide il secondo posto proprio con la Sikelia.

Domenica mattina in Cittadella a Siracusa, mentre l’Under 17 di mister Pulvirenti, giocando la partita di ritorno contro l‘Enea di Ragusa ha affrontato la gara con una grinta affiorata quando ormai era troppo tardi (punteggio finale 6-11), i ragazzi Under 13 di Salonia hanno sbalordito il pubblico per la notevole determinazione che ha portato loro una vittoria fondamentale per la classifica contro il Cus di Messina (11-7). La partita, nel primo tempo e parte del secondo, è stata molto combattuta e il punteggio si è sempre mantenuto in bilico, ma nella seconda parte della gara la Sikelia, oltre a volere fortemente la vittoria, ha dimostrato un certo affiatamento fondamentale per il futuro di questa squadra. Il 9 aprile inizierà il girone di ritorno Under 13.

Lucia Corsale




annunci siracusa - lavoro siracusa - auto siracusa
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on Pinterest