Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

I giocatori della squadra stanno preparando una dichiarazione sulla Copa America e vogliono evitare la politicizzazione | Nazionale brasiliana ال

In silenzio dall’inizio della settimana quando il Brasile ha annunciato l’hosting dei giocatori della Copa America Selezione Preparare una dichiarazione che esprima la posizione del gruppo sulla disputa del campionato in mezzo alla pandemia di COVID-19.

Oltre a chiarire le informazioni e le indiscrezioni emerse nei giorni scorsi, gli atleti intendono togliere alla loro decisione la connotazione politica. Dal punto di vista dei giocatori, giocare o non giocare in Copa America non significa un atto di sostegno o di protesta contro il Presidente della Repubblica, Jair Bolsonaro, o contro il Presidente della Confederazione calcistica brasiliana, Rogerio Capoclo.

Hanno seguito diverse situazioni sui social media e hanno notato valutazioni di polarità tra i sostenitori della competizione e coloro che sostenevano l’annullamento del torneo.

I giocatori della squadra festeggiano il gol contro l’Ecuador con Tite – Foto: Lucas Figueiredo / Confederazione calcistica brasiliana

L’idea è anche quella di mostrare l’unità tra gli atleti e l’intero gruppo di lavoro Tite. Sebbene i giocatori più esperti conducano le conversazioni e interagiscano con il presidente Ruggiero Capoclo, tutti sono coinvolti nelle discussioni interne.

Il copione ha iniziato a prepararsi già prima della partita contro l’Ecuador, con il focus della squadra a Porto Alegre. La data di pubblicazione della nota non è stata ancora determinata, ma la tendenza è che ciò avvenga martedì, dopo il duello contro il Paraguay, ad Asuncion, nel girone di qualificazione.

I giocatori della Seleção non sono soddisfatti del modo in cui il presidente della CBF ha trattato la squadra. Capoclo domenica è stato a Granja Comary e non ha mai discusso della possibilità di spostare la Copa America in Brasile, che si è svolta la mattina successiva.

Ha anche causato disagio, anche nel comitato tecnico della nazionale, il fatto che nessun dirigente abbia commentato pubblicamente il trasferimento della competizione nel paese, e si sono sentiti vulnerabili alla situazione.

Da allora, le tre conferenze stampa in programma per i giocatori sono state annullate.

Dopo che il Brasile ha battuto l’Ecuador, il capitano Casemiro ha detto che “tutti conoscono” la situazione degli atleti, senza spiegare perché fossero preoccupati.

Alcuni giocatori del Brasile – guidati da Neymar – hanno cercato atleti di altri paesi per discutere del boicottaggio della Copa America. Nonostante i problemi della competizione, i giocatori della Nazionale ricordano che c’è l’obbligo di giocare, che può avere conseguenze e perdite economiche anche per chi non è pagato come le stelle del calcio europeo.

Secondo il difensore Arboleda, dall’Ecuador, la questione è affrontata dai capitani delle squadre.

La selezione proseguirà a Porto Alegre fino a lunedì prossimo, quando partirà per Asuncion. Il programma prevede che dopo la partita in Paraguay, il gruppo continuerà insieme la disputa della Copa America. L’esordio è previsto per il 13, al Nelton Santos Stadium, contro il Venezuela.

READ  Genoa e Atalanta match per il campionato italiano: dove guardare e la formazione