Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

A causa di Covid, l’area metropolitana di Buenos Aires limita il traffico notturno e sospende le lezioni frontali Scienziato

Il presidente dell’Argentina, Alberto Fernandez, ha annunciato mercoledì (14) una restrizione degli scambi dalle 20:00 alle 6:00 del giorno successivo nella regione della capitale di Buenos Aires e la sospensione delle lezioni faccia a faccia nel stessa area.

La nuova restrizione entrerà in vigore sulle negoziazioni dalle 12:00 di venerdì (16) e la sospensione degli studi nelle scuole entrerà in vigore dal prossimo lunedì. Il provvedimento dovrebbe proseguire fino al 30 aprile, secondo le informazioni del quotidiano “Clarin”.

Il leader del Paese confinante ha detto che le nuove misure sono volte a cercare di ridurre l’impatto della seconda ondata di Covid-19 che minaccia di travolgere il sistema sanitario.

“Siamo nella settimana numero 15 [do ano]. Nella decima settimana, solo un mese fa, abbiamo avuto 45.498 casi. Nella settimana appena terminata, abbiamo accumulato 122.468 casi e questa settimana supereremo sicuramente quel numero “, ha avvertito l’agente.

Fernandez ha affermato che è necessario anche inasprire le restrizioni per evitare di interrompere il piano di vaccinazione e porre fine all’immunizzazione delle persone a rischio.

“Ho deciso di prendere una serie di misure che ritengo necessarie in questo momento per continuare a garantire ciò che vogliamo garantire. Dichiaro che ci sono due cose: non interrompere il processo di vaccinazione e il sistema sanitario non è saturo”.

Le procedure saranno svolte nell’area metropolitana solo perché è stato osservato che “la velocità del contagio è maggiore e il bisogno di cure mediche è maggiore”

Oltre a limitare la circolazione, “tutte le attività ricreative, sociali, culturali, sportive e religiose che si svolgono in spazi chiusi sono sospese”. “Tutte le attività commerciali devono svolgersi tra le 9:00 e le 19:00”. Il presidente ha aggiunto: “Al di fuori di questi orari, il commercio deve rimanere chiuso.

L’Argentina ha iniziato a richiedere un test Covid PCR negativo per i conducenti di camion di altri paesi per entrare nel paese

Questo è stato il secondo annuncio del presidente in sette giorni. Mercoledì scorso, Fernandes – che è stato messo in quarantena perché risultato positivo al virus Covid – ha annunciato che le aree più contagiose sarebbero state limitate dalle 0:00 alle 6:00.