Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

El Caterton acquisisce la maggioranza di Etro . italiana

Traduttore

Stella it

Spedire



19 luglio 2021

Sotto Azioni private El Caterton, co-fondata con la società di lusso LVMH, acquisterà una quota del 60% nel gruppo di lusso italiano Etro, hanno detto domenica due fonti che hanno familiarità con la questione.

Tario Cadellani

L’affare vale circa ட்ரோ 500 milioni, precisano fonti, confermando informazioni dai giornali italiani Repubblica e 24 ore al sole. Etro rivendica 140 punti di vendita, Nelle boutique E sedi nei principali grandi magazzini in 58 paesi.

In un comunicato, Etro ha confermato che El Caterton acquisirà una quota di maggioranza della società, mentre la famiglia Etro manterrà una quota di minoranza. Il rapporto non ha misurato queste riserve né ha fornito dettagli finanziari dell’operazione.

Jerolamo Etro, che ha fondato il gruppo nel 1968, sarà il presidente e l’operazione dovrebbe concludersi entro la fine di quest’anno, secondo il rapporto, citando il fondatore e presidente: “Io e la mia famiglia siamo molto orgogliosi di aver costituito Etro come un marchio di lusso forte che risuona con i consumatori di tutto il mondo. AL. Caterton ha una visione che ci corrisponde e ha complimenti unici per la nostra attività. L’azienda si avvicina al concetto di partnership come la nostra famiglia. Dopo quasi 55 anni sotto la nostra guida, siamo fiduciosi che El Caderton possa iniziare il prossimo capitolo del suo sviluppo con Etro e rafforzare la sua posizione tra i marchi di lusso duraturi. Siamo lieti di lavorare con il team di El Caderton per portare loro una conoscenza approfondita del genere della moda e comprovati risultati nel supportare lo sviluppo internazionale di marchi unici in modo che Etro possa raggiungere nuove vette. “

READ  Il parlamento italiano approva l'ambizioso piano di ripresa economica di Drago
Sfilata Home – Etro Primavera-Estate 2022 – Etro

Marchio milanese, popolare Design Paisley Nei suoi abiti preziosi, è costantemente abituata. Prima dell’epidemia, aveva un fatturato di 4 284,98 milioni nel 2019, con risultati operativi totali (EPIDA) stimati a 0,7 15,7 milioni, secondo i dati diffusi da Pompeo.

La società si è ristrutturata negli ultimi anni, inserendo l’ex amministratore delegato di Valentino Stefano Sasi come consulente per la ripresa dei servizi a settembre 2020.

LVMH e L. Cattern non sono stati immediatamente disponibili per un commento.

I quattro figli di Gerolamo, Ipolito, Jacobo, Keane e Veronica, che rappresentano la seconda generazione attiva in azienda, continueranno ad essere azionisti con una quota del 40%, così come i negozi di proprietà del proprietario immobiliare, una delle fonti disse.

AL. Gatterton gestisce quasi 30 miliardi di dollari di asset in tutto il mondo e di recente ha preso il controllo del produttore di scarpe tedesco Birkenstock. LVMH, che possiede diversi marchi italiani, tra cui il marchio di gioielli Bulgari, ha aumentato la sua partecipazione nel marchio di scarpe italiano Tots al 10% ad aprile.

Con Reuters

Copyright © 2021 FashionNetwork.com. Tutti i diritti riservati.