Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

(Errata): l’Italia conferma la punizione di 3 ex Condor

ROMA, 1 LUG. (ANSA) – La giustizia italiana questo giovedì (1) ha condannato tre ex militari cileni coinvolti nella morte e scomparsa di due cittadini italiani negli anni ’70 e ’80 durante una cosiddetta “Operazione Condor”.

A seguito della sentenza in contumacia della Corte d’Appello di Roma nel luglio 2019, la condanna del colonnello Rafael Ahmada Valderrama, dell’ufficiale minorile Orlando Moreno Vasquez e del brigadiere Manuel Vasquez Sawan è stata confermata dopo che i tre non hanno presentato ricorso.

La Procura di Roma ha già emesso mandati di cattura contro Valderrama, Vasquez e Suan, condannati per l’omicidio e la scomparsa degli italiani Omar Venturelli e Juan Jos Monticello nel 1973.

Gli altri 21 giocatori provenienti da Bolivia, Cile, Uruguay e Perù sono stati condannati alle prime condanne nel 2019 e dovranno attendere il verdetto finale all’udienza prevista per il prossimo 8 luglio.

Per questo collegio la sentenza è stata pronunciata in appello ribaltando la prima sentenza di appello, conclusasi con otto ergastoli e 19 assoluzioni.

Il verdetto finale è cruciale per il 69enne ex militare uruguaiano ex Jorge Nestor Trocoli, uscito dai tribunali del suo Paese nel 2007, unico imputato attualmente residente in Italia.

Il processo è iniziato in Italia un anno dopo l’arresto del dittatore cileno Augusto Pinochet a seguito del processo al giudice spagnolo Baldassar Carson, che condannava alcuni parenti dei cittadini scomparsi.

L’operazione Condor Pinochet ha concepito e coordinato la repressione dell’opposizione politica tra il 1970 e il 1980 con il sostegno delle dittature di Cile, Argentina, Brasile, Paraguay, Uruguay e Bolivia.

Il caso è in analisi da più di 20 anni e inizialmente ha interrogato 140 persone, tra cui 11 brasiliani, 59 argentini e sei paraguaiani, ma questioni burocratiche legate alla morte di diversi sospetti hanno ridotto il numero degli imputati a rappresentanti cileni, boliviani, peruviani e Uruguay.

Oltre ai tre detenuti e ai due già morti, l’ex ministro degli Interni boliviano Luis Ars Gomez e l’uruguaiano Jos ஹ Horacio “Nino” Cavazo Pereira, sono in attesa di giudizio altri tre peruviani: l’ex presidente Francisco Morales Permatez e l’ex militare German Ruiz Figaro.

Ci sono sette persone cilene: Hernான்n Gernimo Ramரres, Point Octavio Espinoza Bravo, Daniel Aguirre Mora e Carlos Lugo Astrosa.

Un totale di 13 trasgressori erano: Jose Ricardo Arab Fernandes, Juan Carlos Lorbe Aguirre, Louis Alberto Maure Ronta, Ricardo Jose Arbos. (ANSA) ERRATA: Dalle 16:14 alle 17:22 l’Italia ha erroneamente inviato titoli in cui si affermava che l’Italia aveva confermato la condanna dei dittatori all’operazione Conder. L’informazione corretta è che sono ex militari. (ANSA).

Guarda anche

+ Lazzaro prese armi, cibo, medicine e denaro; Vedi elenco

+ Mercedes Benz vince la versione camper Sprinter
+ Guarda le foto di Caroline Lima, la nuova relazione di Neymar
+ Anoressia, un disturbo alimentare che può portare alla morte

+ Gracian Barbosa balla pole dance con un nuovo look
+ L’azienda americana avverte: non lavare mai la carne di pollo cruda
+ Dopo aver perseguito la nuora, la madre di Medina lo accusò di aver distrutto la sua casa; Guarda le foto
+ Yasmin Brunet rompe m
+ Fonduta di cioccolato con frutta facile da preparare
+ Squalo catturato in MA con resti di giovani scomparsi nello stomaco

READ  Lder da mfia 'Ndrangheta comea collaborar com polcia italia - இன்டர்நேஷனல்