Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Euro U21: si qualificano Germania, Spagna, Italia, Olanda | Minori di 21 anni

I Paesi Bassi e la Germania sono stati eliminati dal Gruppo A dei Campionati Europei UEFA Under 21 martedì, mentre Spagna e Italia, due volte vincitrici, sono le uniche due squadre a qualificarsi per il Gruppo B.

Una vittoria per 6-1 contro l’Ungheria, co-padrona di casa, ha portato gli olandesi in testa al Gruppo A, con la Germania che pareggia il pareggio necessario per superare la Romania. La Spagna ha poi battuto il Gruppo C per 2-0 sulla Repubblica Ceca, mentre l’Italia ha concluso il suo debutto con la Slovenia co-ospitante 4-0. Tutte e otto le squadre sono in lizza per le ultime quattro qualificazioni, con tutte le squadre qualificate che trovano le loro avversarie per i quarti di finale di mercoledì 31 maggio, nel Gruppo C e D.


Classifica della squadra

Marty

Gruppo A.

Olanda 6-1 Ungheria (Szkeskesfehrvr)
La metà davanti e dietro Zhang Orange è iniziata nei quarti di finale, battendo Germania e Romania nelle partite inverse. Danny de Witt ha firmato per primo, Cody Gagpo servito, poi è crollato in area di rigore e ha sostituito il rigore. Gagpo ha segnato il terzo e il quarto gol prima e dopo un rigore del pentecostale Polla per l’Ungheria, prima dalla distanza a seguito di un pareggio con Podu, e poi su cross di Theovaisio Jifiuk. Sven Botman e Brian Proby hanno segnato alla fine del gioco per sigillare il punteggio.

Germania – Romania 0-0 (Budapest)
La Germania, vincitrice nel 2017 e finalista nel 2019, ha i punti necessari per avanzare ai quarti di finale nel 2021. Lucas N ச்சா mescha ha trovato il fondo della rete dal dischetto al 72 ‘, mentre Amos Piper ha trovato il fondo della rete a fine partita, ma la Germania era determinata dopo un buon inizio dei rumeni. Alexandre Mion ha toccato questo palo nei primi cavi della partita nella migliore occasione della sua squadra, che non ha raccolto i tre punti richiesti ed è stata eliminata nonostante l’imbattibilità reti dell’avversario.

READ  Il direttore di un calcio verificato bola può andare in Serie A italiana (Bovista)

Gruppo B

Spagna 2-0 Repubblica Ceca (Selje)
Danny Gomez è uscito dalla panchina nel secondo tempo per qualificarsi per i campioni in carica al Chelsea. La Rojita non poteva forzare una decisione contro una squadra organizzata della Repubblica Ceca, sapendo che una vittoria li avrebbe qualificati. Ma quelle speranze sono state deluse in nove minuti dall’attaccante del Levante Brace, che ha superato gli uomini di Luis de la Fuente nel Gruppo B.

Italia 4-0 Slovenia (Maribor)
Al termine delle prime finali del paese ospitante, l’Italia ha vinto per continuare la ricerca del sesto titolo. Giulio Magiore e Giacomo Raspateri davano agli Azzurini un vantaggio di due gol 19 minuti dopo, con Patrick Katron che si portava sul 3-0 dal dischetto. Igor Veckis ha parato un rigore di Katron prima dell’intervallo, ma ha perso su un tiro dalla distanza dopo l’intervallo. L’italiano Ricardo Marchisa, entrato durante la partita, è stato espulso al termine della partita.

mercoledì

Gruppo c

Islanda – Francia (Kyor, 18:00)
Danimarca – Russia (Sombateli, 18:00)

  • Il Danimarca (6 punti) Evita una sconfitta di due gol contro la Russia o credi che la Francia non batterà l’Islanda.
  • Il Francia (3 punti) Si qualificheranno se vincono contro l’Islanda o se entrambe le partite finiscono in pareggio. Se la Russia perde, i Blues possono qualificarsi se perdono per differenza reti (tranne 1-0 e 2-1).
  • Il Russia (3 punti) Se battono la Danimarca di due o più gol, o se la Francia non batte l’Islanda, vinceranno con qualsiasi punteggio. Plutone perderà 1-0, 2-1 o di due o tre gol, anche se si verifica un pareggio o la Francia perde.
  • L ‘Islanda (0 pt) La Russia si qualificherà se sconfiggerà la Francia di almeno quattro gol quando perde.
READ  Euro 2022 Futsal: il Belgio ha battuto l'Italia per la qualificazione

Gruppo d

Croazia – Inghilterra (Copper-Capodistria, ore 18)
Svizzera – Portogallo (Lubiana, 18:00)

  • Il Portogallo (6 punti) Qualificati se la Svizzera batte o la Croazia non batte l’Inghilterra. Questo sarebbe anche il caso se si appoggia per una differenza reti (eccetto 1-0 e 2-1) indipendentemente dall’altra estremità.
  • Il Croazia (3 punti) per battere l’Inghilterra, fino a quando la Svizzera ha battuto il Portogallo di un gol (tranne 1-0 e 2-1). Si qualificherà anche se entrambi gli incontri finiscono con un pareggio o se la Svizzera perde per differenza reti.
  • Il Scelta (3 punti) Il Portogallo vedrà la fase finale se cade, o anche con un pareggio alleato per la sconfitta croata.
  • L ‘Inghilterra (0 pt) La Croazia deve essere battuta da almeno due gol e la Svizzera deve essere sconfitta.

Fase a eliminazione diretta (31 maggio – 6 giugno)

Lunedì 31 maggio: quarti di finale
QF1: Olanda – Seconda nel Gruppo C (Budapest)
QF2: Gruppo C – Vincitore tedesco (Székesfehérvár)
QF3: Spagna – Seconda nel Gruppo D (Marybor)
QF4: Vincitore Gruppo D – Italia (Lubiana)

Giovedì 3 giugno: semifinali
DF1: Vincitore di QF1 – Vincitore di QF2 (Székesfehérvár)
DF2: Vincitore di QF3 – Vincitore di QF4 (Maribor)

Domenica 6 giugno: finale
Vincitore TF1 – Vincitore TF2 (Lupljana)