Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Gli astronauti cinesi camminano nello spazio per la prima volta dal 2008 – Notizie

Domenica (4), due astronauti cinesi hanno completato con successo la prima passeggiata spaziale all’aperto La nuova stazione della Cina, che orbita intorno alla Terra Dalla fine di aprile. L’equipaggio è stato inviato nello spazio a giugno per occupare il Tiangong (palazzo celeste), dove dovrà rimanere per tre mesi.

Leggi anche: Scopri gli astronauti che sono stati inviati alla stazione spaziale cinese

Hanno lasciato la cabina principale domenica mattina per una passeggiata durata circa sette ore, secondo l’agenzia spaziale cinese.

“Il ritorno in sicurezza degli astronauti Liu Beoming e Tang Hongbo all’unità centrale di Tianhe segna il completo successo della prima passeggiata sulla stazione spaziale della nostra nazione”, ha affermato l’agenzia in una nota.

Secondo i media statali, il loro compito era erigere la telecamera panoramica situata all’esterno dell’unità centrale di Tianhe, nonché verificare la capacità di spostare il braccio robotico che avrebbero usato per spostare le unità intorno alla stazione.

“Oh, è così bello qui”, ha detto Liu in un video mentre lasciava la cabina.

Le riprese televisive ufficiali hanno mostrato i due astronauti, indossando la tuta, mentre eseguono una visita medica in preparazione per una passeggiata spaziale.

Poi, si sono presentati alla porta della cabina e fuori dall’unità, per la prima delle due commissioni programmate di passeggiate, ciascuna dalle sei alle sette ore.

Questa è la prima volta dal 2008 che gli astronauti cinesi sono scesi dalla loro astronave nello spazio. In quell’occasione, il comandante Zhai Zhigang fece del suo paese il terzo al mondo a condurre una passeggiata spaziale, dopo l’Unione Sovietica e gli Stati Uniti.

READ  La Presidenza CPLP vuole "protezione reciproca" degli investimenti nello spazio di lingua portoghese

La prima missione con equipaggio cinese in quasi cinque anni è una questione di grande prestigio per il Paese, che questo mese celebra il centenario della fondazione del Partito comunista cinese, con una massiccia campagna di propaganda.

Undici versioni previste

L’equipaggio ha subito più di 6.000 ore di addestramento pre-missione.

L’agenzia spaziale cinese dovrebbe effettuare 11 lanci entro la fine del prossimo anno, tre dei quali con equipaggio, e dovrebbe fornire due unità di laboratorio per l’espansione della stazione, oltre a forniture di trasporto per l’equipaggio in orbita.

Il capo della missione è Ni Hai Sheng, un pilota decorato dell’Aeronautica dell’Esercito Popolare di Liberazione Cinese che ha partecipato ad altre due missioni spaziali.

Domenica, la televisione di stato ha mostrato filmati della vita quotidiana degli astronauti a Tiangong, comprese scene di esercizi su una bicicletta e un tapis roulant.

Era anche possibile vedere un membro dell’equipaggio mangiare con gli stuzzicadenti e l’altro camminare con le mani e fare i turni.

La missione ha ricevuto molta attenzione sui social media del paese e l’hashtag per la passeggiata spaziale ha raccolto quasi 200 milioni di visualizzazioni sulla piattaforma cinese Weibo, che è l’equivalente di Twitter del paese.

Un utente ha scritto: “Quanto ogni successo mi colpisce, non ho parole”.

Il presidente Xi Jinping ha affermato che la costruzione della prima stazione cinese apre “nuovi orizzonti” per l’umanità nell’esplorazione dello spazio.

L’interesse della Cina ad avere una propria base con equipaggio in orbita terrestre è stato guidato in parte dal rifiuto degli Stati Uniti di concedere loro l’accesso alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), che è gestita in collaborazione da Stati Uniti, Russia, Canada, Europa e Giappone .

READ  Ponte Brita e Cruzeiro si assicurano il prestito del terzino sinistro Rafael Santos in seconda divisione | calcio

La Stazione Spaziale Internazionale dovrebbe essere disorbita nel 2024, ma la NASA ha affermato che potrebbe essere ancora in uso fino al 2028.

L’aspettativa di vita dell’impianto cinese di Tiangong è di almeno 10 anni. La Cina ha detto che sarà aperta in futuro a una possibile cooperazione internazionale.