Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

I tifosi per le strade di Roma hanno festeggiato la qualificazione dell’Italia agli Europei – 06/07/2021

ROMA, 6 luglio 2021 (AFP) – Bandiere italiane ovunque, urlando a squarciagola ‘Forza Italia’, clacson, tanto fumo colorato… La Roma e l’Italia tutta esplose di gioia dopo aver valutato la ‘Nazionale’ ‘ nella finale di Coppa dei Campioni, dopo aver battuto la Spagna martedì ai rigori, allo stadio di Wembley, a Londra.

Dopo il potente pareggio di Alvaro Morata nell’ultimo tempo (80 minuti) e la sofferenza ai rigori, centinaia di tifosi si sono radunati nella “Fan Zone” di Piazza del Popolo dopo il calcio finale di Otalo. Jorginho brasiliano.

I giovani riuniti davanti a due maxischermi cantavano “Forza Italia” mentre le bandiere italiane sventolavano concitate.

È stato anche ascoltato l’inno della band statunitense White Stripes, “Seven Nation Army”, una canzone spesso cantata da “Tifosi” da quando ha vinto la Coppa del Mondo 2006.

In piazza Campo de’ Fiori, nella “Città Eterna”, si sono dati appuntamento anche i tifosi per festeggiare la qualificazione alla finale.

Altre grandi città del paese, come Milano e Torino, avevano viste simili.

Italia e Spagna hanno pareggiato 1-1 allo stadio di Wembley dopo tempi regolamentari e supplementari, con doppietta dell’italiano Federico Chiesa (60) e dello spagnolo Alvaro Morata (80).

Ai rigori manca Manuel Locatelli, mentre Dani Olmo in Spagna tira altissimo, tiro di Morata nelle mani di Gianluigi Donnarumma.

Nella Grand Final di domenica, sempre a Wembley, l’Italia affronterà la vincente della seconda semifinale, tra Inghilterra e Danimarca, che si sfiderà mercoledì (ore 16, ora di Brasilia) a Londra.

alu / iga / gh / aam

READ  Al via il 30 a Taubati la 32a edizione dell'Italian Kerem Festival