Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Il Messico registra il primo caso indiano della variante Covid-19 | Scienziato

un Messico Il primo caso di infezione da coronavirus indiano è stato registrato nello stato di San Luis Potosi, nella parte centro-settentrionale del Paese, hanno detto domenica le autorità (2).

Residenti in Messico in una strada commerciale in mezzo alla pandemia di Coronavirus – Foto: Rebecca Blackwell / AP

“Siamo stati informati ieri di tre nuovi isolati e le varianti sono state identificate in tre campioni, due dei quali sono insignificanti e uno significativo, ovvero B.1.617, che è stato originariamente identificato in India”, ha detto Miguel Angel Lutsu, segretario di una stampa conferenza. Salute locale.

“Era già riconosciuto nel nostro Paese, ed infatti era la prima volta che veniva identificato qui a San Luis Potosi”, ha aggiunto durante una conferenza stampa.

Il funzionario ha detto che il sostituto è stato individuato in una persona residente nella capitale dello Stato e che il processo di indagine è in corso.

“Molto probabilmente, era dovuto al contatto con persone che erano negli Stati Uniti”, ha detto. Ha aggiunto che la persona ferita si sta riprendendo e non è tornata in ospedale.

La variante indiana del coronavirus è in parte responsabile della mortale seconda ondata di epidemia in India.

Organizzazione mondiale della Sanità (Chi è ilLa scorsa settimana ha annunciato che questa mutazione del virus era stata identificata in 17 paesi, molti dei quali europei.

Il Messico, che ha una popolazione di 126 milioni, ha registrato finora 2347780 casi confermati di coronavirus e 217.168 decessi.

READ  Le autorità rilasciano polli per attirare una tigre che è scappata da un giardino in Cina