Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Il rilascio di 5 miliardi di R$ dal National Science Fund ha scatenato una disputa con il governo

monetario
Foto: Rafael Henrique / SOPA Images / LightRocket via Getty Images

In un budget limitato già nel 2021, il Ministero dell’Economia (ME) è in contrasto con il Ministero della Scienza, della Tecnologia e dell’Innovazione (MCTI) e i membri del Consiglio di amministrazione del Fondo nazionale per la scienza e la tecnologia (FNDCT), nel corso del destino delle risorse FNDCT che il governo federale non può più bloccare.

I documenti sono stati scambiati tra le due cartelle, come è stato inviato un file CNN Accessibile, mostrando le indicazioni del Ministero delle finanze, attraverso un disegno di legge supplementare, su dove dovrebbero essere emessi 5.048 miliardi di R$. L’importo è stato bloccato dall’approvazione del bilancio in legislatura.

Con il rovesciamento di un veto presidenziale sulla legge sulla prevenzione della restrizione delle risorse FNDCT, il governo sta cercando una via d’uscita che consenta lo sblocco di fondi che inizialmente non erano previsti per essere spesi.

La richiesta del fondo è decisa dal consiglio, non dal governo. Paulo Geddes non lo aveva ancora capito. Il budget del fondo non ha nulla a che fare con il budget del ministero. Vogliono mettere in atto qualcosa che è già stato fatto, qualcosa che si sta già facendo come se fosse dal cda”, critica il senatore Izalchi Lucas, autore del disegno di legge che impedirebbe al governo di contare sui soldi del fondo.

Sebbene la decisione sull’attuazione della risorsa sia stata presa dal Consiglio di amministrazione della FNDCT, presieduto dal ministro MCTI, Marcos Pontes, l’organismo non ha ancora tenuto alcuna riunione nel 2021. Quanto a una fonte coinvolta nella trattative sulla destinazione dell’importo, con manovre, il governo sta cercando di aggirare il tetto di spesa, dove il credito non è compreso nella base finanziaria.

READ  Gli analisti vedono poco spazio per un rialzo. Le azioni scendono dopo l'oscillazione di Investing.com

Il problema è che, allo stesso tempo, questo rende inutili i soldi, che non arriveranno alle aziende. Spiega che i soldi del fondo sono sigillati con un uso specifico, “e secondo una lettera del Ministero dell’Economia inviata al Ministero del Commercio, dell’Industria e del Turismo, la ripartizione dell’importo dovrebbe essere la seguente:

– 415,0 milioni di R$ saranno assegnati al credito relativo all’esecuzione di test clinici per i vaccini tramite PL supplementare;
– R$ 305,0 milioni che potranno essere utilizzati per coprire la restante parte del saldo necessario per l’esecuzione dei test clinici sui vaccini con decreto del Segretario Speciale per le Finanze;
– R$ 1.888,2 milioni saranno destinati a spese rimborsabili stanziate per progetti di sviluppo tecnologico aziendale, sotto forma di finanziamento a Finep, tramite il PL supplementare;
– 2.440,4 milioni di R$ saranno assegnati alla programmazione e all’assistenza di FNDCT durante tutto l’anno, ha indicato l’agenzia, tramite una fattura supplementare e/o speciale.

Tra queste indicazioni, due sono già state sanzionate dal presidente Jair Bolsonaro venerdì (11): 415 milioni di R$ per finanziare studi clinici sui vaccini nazionali contro il Covid-19, nelle fasi da 1 a 3 e un altro credito supplementare di 1,9 miliardi di R$ per finanziare progetti Sviluppo tecnologico delle aziende attraverso FNDCT.

Tuttavia, gli uomini d’affari e i membri del Consiglio FNDCT si aspettavano che il denaro sarebbe stato rilasciato “senza timbratura” tramite il disegno di legge. Il senatore Izalchi ha commentato: “Stiamo aspettando un altro PLN senza francobollo, c’è la promessa che questo verrà reindirizzato”.

fonte di vaccino

Con il lancio di 415 milioni di R$, il Ministero del Commercio e dell’Industria sarà in grado di riassegnare risorse dagli studi per sviluppare il vaccino nazionale contro il Covid-19. Tuttavia, mancano ancora 305 milioni di R$ dall’importo totale inizialmente bloccato.

READ  Science in Space: dopo anni di ritardo, la Russia invia il modulo "Noka" alla Stazione Spaziale Internazionale

La riconfigurazione dei due valori era già stata richiesta in una nota tecnica emessa ad aprile, quando il Segretariato per la ricerca scientifica e la formazione di MCTI aveva raccomandato di evitare di fermare le azioni di finanziamento per le iniziative nazionali di ricerca, sviluppo e innovazione in corso. Il documento rafforza inoltre l’importanza del FNDCT per aiutare il paese a progredire nello sviluppo di vaccini nazionali contro il Covid-19.

“Il Ministro della Scienza, della Tecnologia e dell’Innovazione (MCTI), Marcos Pontes, ha annunciato il 26/03/2021 che i ricercatori finanziati con fondi del governo federale hanno presentato una richiesta, il 25/03/2021, all’Agenzia Nazionale di Controllo Sanitario (Anvisa) per condurre test per un vaccino contro il Covid-19, si chiama Versamune-CoV-2F MCTI. Questo è uno dei progetti che potrebbero beneficiare delle risorse che sono necessarie qui”, afferma.

Interrogati sul disaccordo sulla destinazione delle risorse, sulle differenze tra i portafogli e sulle critiche del senatore Eiselchi Lucas, autore del progetto, i servizi di consulenza del Ministero dell’Economia e del Ministero della Scienza, della Tecnologia e dell’Innovazione non hanno risposto fino a quando questo articolo è stato pubblicato.