Joao Paulo accetta un taglio di stipendio e Santos conferma la sua permanenza fino al 2024

Joao Paulo è uno dei pochi atleti della squadra ad essere stato accostato al Santos (Credito: Raul Baretta/Santos FC)

Joao Paulo confermato per il 2024 a Peixe! Il Santos ha annunciato venerdì sera (22) che il portiere ha accettato di subire una riduzione dello stipendio in conformità con la nuova politica del club.

Il portiere, capitano della squadra per gran parte della stagione, è uno dei leader della squadra. Adesso il Santos ha già due nomi pronti per il 2024: Joao Paulo e il centrocampista venezuelano Tomas Rincon, altro leader del gruppo che ha anche accettato di prendersi una riduzione di stipendio per giocare in Serie B.

Joao Paulo è il ragazzo del villaggio. Il portiere 28enne ha giocato 211 partite con il Peixe. Solo nel 2023 sono state 59 le presenze in maglia bianconera.

Con l'annuncio della retrocessione del Santos, si è speculato sulla partenza del tiratore, che ha attirato l'attenzione di altri club brasiliani. Di seguito trovate la nota emessa venerdì da Peixe che confermava la permanenza dell'atleta nel club.

“Come il centrocampista Tomas Rincon, il portiere Joao Paulo si è integrato nella nuova politica salariale del Santos, accettando di ridurre il suo stipendio. La decisione di Joao Paulo ha mostrato impegno e rispetto verso il club, poiché aveva tre proposte e ha deciso di restare a Vila Belmiro.

Condividi questa notizia, scegli la tua rete!


READ  L’Italia cambia la regola per la quota dei rinforzi provenienti da fuori Unione Europea Il calcio italiano




Vai all'inizio

María Zullo

María Zullo

"Fanatico della musica. Risolutore di problemi professionale. Lettore. Ninja televisivo pluripremiato."

Related Posts

Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.