Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Juventus e Liverpool fuori Champions? Tutto sulla lotta ai Campionati Europei – 05/10/2021

Nel classico film Se il torneo finisce oggi, Juventus e Liverpool vengono eliminate dalla UEFA Champions League 2021-22. Con i maggiori campionati europei prossimi alla fine, la disputa su luoghi così ambiti si chiude di più: gli italiani sono molto equilibrati, mentre Borussia Dormond e anche il Paris Saint-Germain rischiano di restare fuori. un Gli sport Spiega gli scenari di seguito.

Italiano: immaginate la Juventus in European League?

Fuori dal gruppo G4 italiano, la Juventus corre un grave rischio di non giocare nella prossima Champions League. L’unica squadra garantita è il campione dell’Inter. Restano in gioco gli altri tre posti per Atalanta (72 punti), Milan (72), Napoli (70) e Juventus (69) – anche la Lazio (64) può tornare in battaglia se vince una partita in ritardo. Rimangono tre turni, tra cui la decisiva partita della Juventus contro l’Inter e l’Atalanta contro il Milan.

Inglese: il Liverpool è in pericolo. La città con la mano nella coppa

Il Liverpool di Jürgen Klopp giocherà quattro partite per entrare nel G4 e tornare tra i campioni

Immagine: Clive Brunskill / Getty Images

In Inghilterra la lotta per un posto in Champions League è più complicata. La finale della versione attuale è in inglese, ma questo non garantisce posti aggiuntivi nel campionato inglese – a differenza di quanto accade in Brasile con Libertadores. Per questo nella prossima Champions League ci sono solo quattro posti in palio: City e United li hanno già; Chelsea e Leicester completano oggi la serie G4 (64, 63), ma West Ham e Liverpool possono ancora sognare (58, 57).

D’altra parte, il titolo City in inglese sembra essere una questione di tempo. A causa dell’isolamento al vertice, alla squadra di Guardiola bastano solo tre punti negli ultimi tre turni per estrarlo. Una vittoria sul Newcastle venerdì (14) è sufficiente, ma il titolo può essere deciso anche prima: il vice capitano del Manchester United prende Leicester (11) e Liverpool giovedì (13), e qualsiasi sconfitta o inciampo definisce il City come campione.

Francese: Paris Saint-Germain lontano dall’indirizzo e da luoghi non specificati

Il pareggio di ieri con il Rennes (9) è stato un duro colpo per le speranze per il titolo del Paris Saint-Germain. Con due round rimanenti, Neymar e i suoi compagni di squadra. Servono una sconfitta o due pareggi dalla capolista Lille per cercare di raggiungerlo (79-76 punti). Posizioni aperte anche nelle prossime due Champions League (due dirette e una nella fase preliminare), con Monaco (74 punti) e Lione (73) in svantaggio.

Spagnolo: titolo in gioco; Posti vacanti specifici

Atletico Madrid (77 punti), Real Madrid (75) e Barcellona sono ancora in lizza per il titolo spagnolo. Nessuno di loro ha vinto l’ultimo turno, quindi la squadra di Simeone continua a contare solo su se stessa per essere campioni. Tre round sono rimasti senza confronti diretti. Insieme ai tre, il Siviglia sta completando la rosa del paese per la prossima Champions League.

Tedesco: il Dortmund ha reagito e voleva andare in Champions League

Haaland e Renner festeggiano il Borussia Dortmund - GettyImages - GettyImages

Dortmund de Haaland, Renner and Company. Allerta per poter giocare con i prossimi eroi

Foto: GettyImages

Il nono titolo consecutivo del Bayern Monaco è stato deciso sabato (8), ma le altre tre competizioni di Champions League rimangono aperte. Nei restanti due turni, l’RB Leipzig appare più sicuro (64 punti), mentre i volatili Wolfsburg (60) e Borussia Dortmund (58), da cinque vittorie consecutive, hanno cercato di concludere la partita davanti all’Eintracht Frankfurt (57).

READ  Luoan segna il primo gol in una classica partita del Corinthians, finisce subito, lodando: "Playing with the Soul" | Corinto