Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

La donna che aveva aspettato sette figli ha dato alla luce nove figli

Il taglio cesareo è stato dato in Marocco per aumentare le possibilità di sopravvivenza – Foto: clone / twitter

Il governo del Mali ha annunciato martedì 4, che una donna che pensava di essere incinta di sette volte (7 gemelli) aveva dato alla luce 9 bambini – 5 femmine e 4 maschi, un raro caso di bambini piccoli – e che “va tutto bene”. La nascita è avvenuta in Marocco.

Halima Cisse, 25 anni, nata a Timbuktu, nel nord del Paese, è stata trasferita il 30 marzo dalla città di Bamako, dove era in cura, in Marocco, per ricevere un seguito migliore di questo “fuori dall’ordinario” gravidanza, secondo il Ministero della Salute del Mali.

Gli esperti si sono preoccupati della salute materna e delle possibilità di sopravvivenza del feto.

Un portavoce del ministero ha detto in un comunicato che la madre ha partorito con taglio cesareo, “nove bambini invece dei sette annunciati dai risultati degli esami ecografici condotti sia in Mali che in Marocco”.

“Finora la madre ei suoi figli stanno bene”, ha detto all’Afp il ministro della Salute Fanta Sepi, notando che l’ha informata il medico finanziario che ha accompagnato la madre in Marocco.

Ha aggiunto che i 10 membri della famiglia dovrebbero tornare alle loro case entro poche settimane.

Il ministro ha accolto “lo staff medico del Mali e del Marocco, la cui professionalità è all’origine del lieto fine di questa gravidanza” e “augura lunga vita al neonato e alla madre”, si legge nel comunicato.