Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

La Juventus annuncia il ritorno di allenatore Massimiliano Allegri dopo l’addio di Pirlo

Nonostante abbia dominato il calcio italiano durante la sua permanenza al club, tra il 2014 e il 2019, l’allenatore è stato licenziato per non aver raggiunto l’obiettivo principale della squadra: vincere la Champions League.

clone / twitter / @ juventusMassimiliano Allegri torna alla Juventus

Consiglio di amministrazione Juventus Agire in fretta e poche ore dopo l’annuncio della partenza dell’ex centrocampista Andrea Pirlo Direzione tecnica, annunciata ufficialmente, venerdì 28, ritorno allenatore Massimiliano AllegriQuella sarà la sua seconda visita al club torinese. “Allegri torna in una banca che conosce bene, un club che ama e ama, per iniziare oggi (venerdì) un nuovo viaggio insieme, verso nuovi traguardi”, ha scritto la Juventus sui social e sul sito ufficiale. Nonostante abbia dominato il calcio italiano durante la sua permanenza alla Juventus, tra il 2014 e il 2019, Allegri è stato licenziato per non aver raggiunto l’obiettivo principale della squadra: vincere la L.iga campioni d’europa

Allegri ha vinto cinque copie di Campionato Italiano, quattro di Coppa Italia e due di Supercoppa Italiana. In Champions League, l’allenatore è arrivato secondo nelle stagioni 2014-2015 e 2016-2017, perdendo contro Barcellona e Real Madrid, Dritto. Nella sua nuova avventura alla Juventus, Allegri cercherà di restituire un buon calcio al club, che non vince il campionato italiano per la prima volta in nove stagioni: il titolo è andato all’Inter. Sotto Pirlo, il Torino ha rischiato di saltare la prossima edizione della Champions League, arrivata quarta grazie a uno scoglio del Napoli nell’ultimo turno. In totale, Allegri ha guidato la Juventus in 271 partite, registrando 191 vittorie, 43 pareggi e 37 sconfitte. L’italiano, che è stato preso in considerazione in diversi club da quando ha lasciato Torino, gioca ancora a Milan, Cagliari e Sassuolo.

* Con informazioni dal contenuto Estadao Est

READ  Soteldo rivela il suo desiderio di vendere Santos: "Un'offerta che non posso rifiutare" | I santi