Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

La navicella spaziale cinese atterra su Marte.  Vedere il momento esatto

La navicella spaziale cinese atterra su Marte. Vedere il momento esatto

Media governativi Cina Hai detto che il paese ha fatto atterrare con successo un rover al suo interno Marte Sabato mattina (15), diventando il secondo paese nella storia ad avere un veicolo astronomico sul Pianeta Rosso.

Xinhua ha detto che la navicella spaziale chiamata Zhurong, dal nome del dio del fuoco nella mitologia cinese, è atterrata in un’area predeterminata in Utopia Planetia sulla superficie di Marte.

Zhurong ha sei ruote, alimentato da energia solare, pesa circa 240 chilogrammi e trasporta sei strumenti scientifici. Quindi, verrà dispiegato dalla sonda in una missione di tre mesi alla ricerca di segni o prove di vita antica su Marte.

Foto: Illustrazione / Newsletter / Xinhua / CNSA

L’orbiter Tianwen-1 da Marte trasmetterà i suoi segnali al rover durante la missione Quindi conduci un’indagine globale del pianeta per un anno marziano, che equivale a 687 giorni terrestri. La navicella ha trascorso tre mesi in orbita per conoscere l’area di atterraggio prima di lanciare la sonda in superficie.

Il Tianwen-1 è stato lanciato dal missile “Long March 5”. Uguali a quelli caduti nei pressi delle Maldive la scorsa settimana – dal Wenchang Space Launch Center di Hainan il 23 luglio dello scorso anno e ha trascorso sette mesi sulla strada per Marte prima di entrare nella sua orbita a febbraio.

La sonda ha inviato la prima immagine del pianeta a più di un milione di chilometri di distanza.

Il team scientifico dietro Tianwen-1 ha detto prima che la sonda atterrasse che la navicella “orbiterà, atterrerà e lancerà un rover al primo tentativo, e le osservazioni si coordineranno con un orbiter”. “Nessuna missione planetaria è stata eseguita in questo modo.”

Tianwen 1 è una delle tre missioni internazionali su Marte lanciate l’estate scorsa, insieme al Persevering Rover della NASA, atterrato su Marte a febbraio, e alla Emirati Hope Probe, anch’essa entrata in orbita attorno a Marte a febbraio. A differenza delle missioni statunitensi e cinesi, la sonda degli Emirati non era destinata ad atterrare su Marte, ma solo per studiare il pianeta in orbita.

Le tre missioni sono state lanciate contemporaneamente a causa dell’allineamento tra la Terra e Marte sullo stesso lato del Sole, che rende il volo più efficiente per il pianeta rosso.

Tianwen-1, il cui nome significa “ricerca della verità celeste”, spera di raccogliere importanti informazioni sul suolo, la struttura geologica, l’ambiente e l’atmosfera di Marte, oltre alla ricerca di segni d’acqua.

L’ambizioso programma spaziale cinese ha conquistato i titoli dei giornali lo scorso fine settimana, quando Un missile è caduto fuori controllo nell’Oceano Indiano – Un rimprovero della NASA per non aver “rispettato gli standard di responsabilità sui detriti spaziali”.

Il razzo “Long March 5B” ha lanciato in orbita una parte della nuova stazione spaziale cinese alla fine di aprile, ed è stato lasciato al lancio dallo spazio incontrollato fino a quando la gravità terrestre non l’ha ritirato.

Guarda il video di atterraggio:

(Testo tradotto, clicca qui E leggi il testo originale in inglese).

READ  7 film che puoi guardare su Netflix in attesa di 365 DNI 2