Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

L’America Latina limita 1 milione di morti con solo il 3% di vaccinazioni | Corona virus

Secondo i dati dell’OMS, l’America Latina e i Caraibi stanno per superare la soglia del milione di morti secondo Covid-19 (Chi è il). Entro venerdì mattina (21), un totale di 997.364 persone È morto di malattia nei paesi della regione.

Guardando i dati dell’OMS, tra i decessi registrati nella regione, il 44,3% di tutti i decessi in America Latina e nei Caraibi si è verificato in Brasile: 441.691 decessi.

(La Press Vehicles Association, che sta aggiornando i dati con i dipartimenti sanitari del paese, ha indicato il maggior numero di morti nel paese a partire da sabato: 448.291 morti).

Il secondo paese per numero di morti La malattia tra America Latina e Caraibi è Messico: Fino a venerdì (21), c’erano 220.850 vittime mortali della malattia sul suolo messicano, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, pari al 22,1% del totale.

a Terzo nella regione Vieni a Colombia, Con 82.743 morti a venerdì, l’8,3% del totale. I cinque paesi con il maggior numero di morti sono bloccati Argentina, Con 72.265 decessi (7,2% del totale), e Perù, Con 67.034 (6,7%), a partire da venerdì.

Olga Dark Pimentel, 72 anni, riceve una dose di vaccino di Oxford contro il Covid-19 il 9 febbraio su una barca a Rio Negro a Nossa Senhora do Liveramento, una comunità vicino a Manaus. Foto: Michael Dantas / AFP

Secondo l’Organizzazione panamericana della sanità (GuidaSolo il 3% della popolazione dell’America Latina e dei Caraibi è stato vaccinato contro questa malattia.

“Questa epidemia non è ancora finita e sta colpendo gravemente l’America Latina, colpendo la nostra salute, le nostre economie e le nostre intere società. Tuttavia, solo il 3% della nostra popolazione è stata vaccinata”, ha affermato Carissa Etienne, Direttore di Oops.

“La regione è l’epicentro di chi soffre di Covid-19”, ha detto. “Dovrebbe anche essere al centro della vaccinazione”.

No brasile, Solo il 9,65% della popolazione ha ricevuto due dosi di uno dei tre vaccini Contro Covid applicato nel paese: CoronaVac, Pfizer o Oxford / AstraZeneca.

Riguardo a questo, Negli Stati Uniti, venerdì il 38,5% della popolazione era già stato vaccinato completamente, Secondo i dati dei Centri statunitensi per il controllo delle malattie (CDC).

In Europa, il 16,5% della popolazione di età pari o superiore a 18 anni è completamente vaccinataSecondo i dati del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie aggiornati a sabato (22). La percentuale si riferisce alla popolazione di 30 paesi del continente: 27 pollici Unione europea Più a Norvegia, a Islanda È il Liechtenstein.

un Ungheria È il Paese con la più alta percentuale di popolazione completamente vaccinata: 34,8%.

Sempre venerdì, durante il Vertice mondiale sulla salute, il Prof. Pfizer / Bioetec, a moderno È quando Johnson Si è impegnata a donare 1,3 miliardi di dosi ai paesi a basso reddito entro la fine del 2021: 1 miliardo da Pfizer, 100 milioni da Moderna e 200 milioni da Johnson.

Le aziende hanno concordato un altro miliardo di dosi per il 2022.

L’Unione Europea ha anche annunciato che fornirà 100 milioni di dosi entro la fine dell’anno e la Francia 30 milioni attraverso il meccanismo Kovacs dell’OMS per distribuire i vaccini ai paesi poveri. L’Italia si è impegnata a 300 milioni di euro (1,9 miliardi di real brasiliani).

Fondo monetario internazionale (Fondo monetario internazionaleHa proposto un piano con un finanziamento stimato di $ 50 miliardi, con un obiettivo di Vaccinare almeno il 60% della popolazione mondiale entro la prima metà del 2022 E il passo verso la fine dell’epidemia.

Guarda il video della vaccinazione in Brasile:

READ  Uruguay: i vaccini riducono morti e ricoveri di oltre il 90% - Notizie