Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Lo stadio missilistico cinese torna a terra e cade in mare; Guardare video!

distanza Accendi la prima unità Dalla nuova stazione spaziale cinese, il palco centrale Long March 5B ha raggiunto l’orbita e ha avviato un lento processo di ritorno sul nostro pianeta. Dopo alcuni giorni di speculazioni su dove e quando sarebbe avvenuto il rientro, il relitto è tornato nuovamente nella notte di sabato (8) ed è caduto in mare, secondo lo scenario che gli esperti hanno indicato come destinazione più probabile. Dal periodo di formazione.

L’auto è stata utilizzata per lanciare l’unità Tianhe, che avrebbe composto Stazione orbitale Tiangong-3. Il problema è che invece di cadere in sicurezza nell’oceano subito dopo aver raggiunto il suo obiettivo, il palco della navicella spaziale si è spostato in orbita e diventa parte di una spazzatura spaziale con un percorso inaspettato, che interagirà con l’atmosfera terrestre e finirà per tornare in qualsiasi momento. .

Alla fine, lo stadio missilistico è tornato nella penisola arabica intorno alle 23:15 (ora di Brasilia) sabato scorso (8). Secondo le informazioni preliminari rilasciate dai funzionari del Comando spaziale statunitense, “non era noto se i detriti fossero caduti a terra o in acqua”. Quindi, alcuni analisti hanno identificato un “cimitero d’acqua” per i missili resistenti al calore: il sito web Space-Track ha detto che il relitto del veicolo cinese è atterrato nell’Oceano Indiano, nel nord delle Maldive.

Controlla uno dei record del tuo pass di allenamento autunnale:

Jonathan McDowell, un astrofisico che stava seguendo il percorso del missile, ha postato sul suo account Twitter che il rientro dall’oceano è sempre stata l’opzione più probabile statisticamente, ma ha lasciato l’avvertimento: “La Cina ha vinto la scommessa, ma è stata comunque indifferente. ” Secondo l’Agenzia spaziale cinese, CNSA, la maggior parte della struttura del razzo si è bruciata nell’atmosfera all’inizio di domenica (9) e i suoi detriti erano sconosciuti.

READ  Membri dell'esercito israeliano hanno allertato i civili prima di distruggere alcuni edifici a Gaza. Capire la tecnica del "colpire il tetto" | Scienziato

Questa non era la prima volta che un veicolo spaziale dalla Cina è andato fuori controllo ed è caduto sulla Terra: l’anno scorso, anche il palco centrale di un altro missile Long March 5B ha fatto un rientro incontrollato ed è andato nell’oceano, tuttavia alcuni detriti hanno resistito. – Sei entrato e sei caduto a terra, ma fortunatamente non ha raggiunto persone o edifici. Inoltre, la stazione spaziale cinese da 8 tonnellate Tiangong-1, È caduta a terra nel 2018; A quel tempo, il veicolo spaziale è andato a fuoco sull’Oceano Pacifico.

Molti nomi nella comunità spaziale hanno criticato la Cina per questo incidente e altri, accusando il programma spaziale cinese di abbandono. Tra loro c’è Bill Nelson, regista NASA, Chi ha avvertito che gli stati dovrebbero ridurre i rischi di rientro di oggetti spaziali per persone e proprietà, e devono essere trasparenti su questi processi. “È chiaro che la Cina non soddisfa i criteri di responsabilità per i detriti orbitali”, ha detto in una nota. “È fondamentale che la Cina e tutti i paesi con oggetti spaziali ed entità commerciali agiscano in modo responsabile e trasparente nello spazio per garantire la sicurezza, la stabilità e la sostenibilità a lungo termine delle attività nello spazio”, ha aggiunto.

Fonte: Space.comE il NASAE il National Public Radio, Radio Pubblica