Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Papa Francesco: Chirurgia intestinale

Secondo i media italiani, l’operazione eseguita da papa Francesco oggi è terminata. Non ci sono ancora notizie sullo stato di salute di Francisco, che ha subito un intervento chirurgico per curarlo Stenosi diverticolare sintomatica del colon. In precedenza, il Vaticano ha detto che rilascerà un referto medico al termine dell’operazione.

Il papa 84enne è arrivato al Policlinico A di Roma alle 15. Camelia è arrivata in ospedale. L’intervento è stato eseguito dallo specialista e professore Sergio Alberi. In un comunicato diffuso questa domenica (4), ha affermato che l’intervento del Vaticano era già previsto e, quindi, non c’era paura.

Prima di recarsi in ospedale, il capo della Chiesa cattolica ha assistito alla tradizionale preghiera degli Angeli in piazza San Pietro in Vaticano. Il papa ha detto che si recherà in Ungheria e Slovacchia a settembre, ma non ha detto se si sottoporrà a un intervento chirurgico.

Perché il Papa ha dovuto operarsi

La stenosi diverticolare sintomatica del colon è il risultato della malattia diverticolare, che sviluppa “tasche” (diverticoli) nel grande intertino.

“Queste “borse” possono spesso infiammarsi – chiamate diverticolite. Quando la diverticolite migliora e migliora la funzione dell’infiammazione, guarisce, riducendo l’intestino e portando alla stenosi”, afferma Suset Notterberto, MD, PUC-Campinas. Gastroenterologia all’UNESP Potato.

Il paziente non deve subire un intervento chirurgico in tutti i casi. Il restringimento rende il passaggio più difficile e la procedura è necessaria quando c’è il rischio di ostruzione intestinale. “Nel caso del papa, prenderanno una porzione di intestino compresso”, dice il medico PUC-Campinas.

I sintomi includono dolore addominale e lussazione, difficoltà e cessazione dei movimenti intestinali. “Se non viene risolto in modo tempestivo, può persino trasformarsi in una perforazione intestinale”, afferma Notre Dame. “Tuttavia, poiché la stenosi è ancora piccola e le feci stanno ancora passando, si può programmare un intervento chirurgico, come nel caso del papa”.

READ  Ducati avrà otto moto in MotoGP entro il 2022. Rosie tornerà?