Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Scopri i casi in cui un puzzle scientifico non si adattava la prima volta

Una piccola lucertola è stata sepolta in questa ambra di 99 milioni di anni
Foto: Adolf Peretti / Dispensa / Fondazione Museo Peretti / Biologia attuale

Gli scienziati sono esploratori dell’ignoto, che cercano di capire il mondo come esiste ora e milioni di anni fa.

È un compito complesso e questo significa che i ricercatori a volte sbagliano. quello è buono. È davvero fico. L’indagine creativa e sistematica è il modo in cui la scienza avanza e impariamo di più sul pianeta Terra. Dai un’occhiata ad alcuni casi in cui i pezzi di un puzzle scientifico non si sono incastrati la prima volta.

creature meravigliose

Con i denti affilati e gli occhi sporgenti, questo minuscolo animale preistorico intrappolato in un pezzo di ambra ha fatto molto scalpore quando ha fatto notizia l’anno scorso. I paleontologi pensavano che il soggetto fosse un dinosauro delle dimensioni di un colibrì.

Ma si è scoperto che l’esemplare non era né un uccello né un dinosauro, ma una piccola lucertola, con il naso a forma di becco nel tempo.

Secondo i ricercatori, il cranio era deformato come l’ambra, ricavato da pezzi di resina d’albero versati da antiche cortecce, e si è indurito attorno ad esso, espandendo le caratteristiche simili a quelle di un uccello. Un secondo campione di ambra che conservava scaglie e tessuti molli mostrava caratteristiche simili a lucertole, ma gli scienziati hanno affermato che non assomigliava a nessuna lucertola viva oggi.

Cercare

In un altro caso in cui gli scienziati hanno inizialmente mancato, gli astronomi sono stati finalmente in grado di risolvere un antico mistero celeste.

Betelgeuse, una stella luminosa nella costellazione di Orione, si è oscurata tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020, un cambiamento visibile ad occhio nudo che ha suscitato la curiosità della comunità spaziale.

READ  Il municipio ha aperto un nuovo centro di vaccinazione a Espaço Hall, a Jacarepaguá - Città di Rio de Janeiro

Alcuni pensavano che la stella stesse per diventare una supernova, una potente esplosione di fine vita e un fenomeno che non si vedeva dal 17° secolo.

Ma le nuove foto hanno rivelato esattamente cosa stava influenzando la star.

segreti dell’oceano

Gli squali sono una delle creature più antiche della natura: hanno nuotato attraverso gli oceani della Terra molto prima che i dinosauri strisciassero sul pianeta. Tuttavia, in passato c’erano molti predatori dentati.

Una nuova ricerca rileva che circa 19 milioni di anni fa, circa il 90% degli squali in mare aperto si estinse. È il doppio del numero di quelli scomparsi durante l’estinzione di massa che spazzò via i dinosauri 66 milioni di anni fa.

Gli scienziati non sanno esattamente perché si è verificato questo evento, ma hanno alcune teorie interessanti. Scoprire di più su questa estinzione potrebbe aiutare i ricercatori a comprendere meglio le implicazioni del declino delle popolazioni di squali.

sconfiggere la gravità

Pensa a una giornata stressante al lavoro, quindi immagina di indossare una tuta spaziale da 300 libbre al lavoro e solo una lastra di vetro ti separa dal vuoto oscuro e infinito dell’universo.

Una potente e tanto necessaria modernizzazione della Stazione Spaziale Internazionale, che orbita intorno alla Terra da più di due decenni, è andata storta questa settimana. Secondo la NASA, i ritardi tecnici durante una passeggiata spaziale di circa sette ore hanno lasciato i due astronauti senza abbastanza tempo per installare i primi due dei sei pannelli su una nuova serie di pannelli solari.

Verso la fine della sua vita, la stazione e il suo ruolo di unico luogo di continua presenza umana nello spazio volge al termine. La Cina, da tempo esclusa dal progetto, ha lanciato con successo in orbita tre astronauti giovedì (17). L’equipaggio di tre uomini è attraccato a Tianhe, l’unità centrale della nascente stazione spaziale cinese, che è stata lanciata a maggio.

READ  Cosa sa la scienza finora sulla relazione tra gruppo sanguigno e Covid-19?

È la prima missione con equipaggio cinese in quasi cinque anni e durerà tre mesi, il che la rende la più lunga per l’ambizioso programma spaziale del paese. La stazione spaziale dovrebbe essere completata nel 2022.

Il tempo è cambiato

Ho visitato Lake Mead, un enorme bacino idrico al confine tra Nevada e Arizona negli Stati Uniti, da adolescente durante un giro in roulotte di famiglia a metà degli anni ’90. E nuotando nell’acqua cristallina, ricordo vividamente di sentirmi in profondità sotto un piede. Poco dopo, l’anno 2000 è stata l’ultima volta che il lago Mead è stato considerato pieno.

Lake Mead, USA
Lake Mead, USA
Foto: Getty Images (Marc Guitard)

Ora è al suo livello più basso da quando è stato riempito nel 1930. Questa settimana, la capacità del serbatoio era del 36% – circa 44 metri sotto “pieno”, un deficit vicino all’altezza della Statua della Libertà. Gli esperti incolpano la siccità causata dai cambiamenti climatici e l’aumento della domanda di acqua tra i 25 milioni di persone che dipendono dal lago Mead per le forniture.

Gli scienziati dicono che il lago potrebbe non riempirsi mai più.

Questo è un testo tradotto per leggere il testo originale in inglese, clicca qui.