Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Surmani accende il dibattito dicendo che Maradona non era “molto figo”: “Non vedo questo giocatore”

vigilia Finale di Coppa America America, polemiche sulle taglie Lionel Messi e Maradona Nel calcio sono ricomparsi. Oltre a rompere il digiuno di 28 anni, la conquista su Nazionale brasiliana ال Si scatenerà il dibattito su chi sia il più grande giocatore della storia argentina. per Al-Sarmani, non c’è dubbio. Secondo il giornalista, “Maradona non era tutto quel giocatore”.



Al-Sarmani ha detto che Maradona era


© Sormani Maradona si è detto “sleale” (Editing by Lance! Foto: Press/Twitter Napoli; Riprod…
Al-Sarmani ha detto che Maradona era “sleale” (Editing di Lance! Foto: Press/Twitter Napoli; Playback/Fox Sports)

Confrontando i due geni, un commentatore di ESPN ha valutato “El Pibe de Oro” come “sleale”. Inoltre, ha evidenziato la superiorità di Messi in termini di marcatore.

– Non vedo quel giocatore a Maradona che alcune persone vedono. Era un giocatore traditore, che non è Messi. Il suo ingresso a Batista nella Coppa del Mondo 82 una vergogna! Messi non ha mai preso a calci nessuno. Maradona ha segnato così pochi gol rispetto a Messi, non puoi fare paragoni – ha detto giovedì a “Football in a Vein”.

Il giornalista ha anche ricordato la visita di Maradona a Napoli per giustificare la sua opinione.

– Visto che è così bravo, avrebbe dovuto fare con il Napoli quello che ha fatto Pelé con il Santos. Non ha funzionato perché non è eccezionale! – è finita.

Poi il commentatore risponde ad Al-Sarmani Jian Audi. Secondo Audi, Maradona era un “genio”.

Maradona era un genio. Penso che sia stato tecnicamente incredibile. Penso che “traditore” sia un po’ troppo. Si è distinto più tecnicamente, ancora di più nel torneo raffigurato più controverso. Il torneo che ha visto protagonisti i migliori giocatori del pianeta. Anche Verona aveva i migliori giocatori. Nessuna squadra italiana è mai stata paragonata a nessun’altra squadra di un altro campionato all’epoca – pensa Gian Audi.

READ  Analisi: l'Atlético-MG si difende bene, cavalca l'onda delle stelle e segna una vittoria chiave in Brasile | Atleta - mg

Rispondendo a una domanda di Sormani sul perché Maradona non abbia vinto la Champions League con il Napoli, Gian Audi ha affermato che questo fattore non riduce le dimensioni della stella.

– Stai usando lo stesso argomento che hai usato per glorificare Messi. Dicendo che il fatto che non abbia vinto la Coppa Sudamericana o il Mondiale non lo sminuisce affatto, Maradona sta seguendo la stessa strada, non lo si può sottovalutare. “Non credo di aver bisogno di difendere Maradona”, ha detto.