Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

USA, Germania, Italia … Numeri


La terza ondata continua a colpire l’Europa, mentre il vaccino viene accelerato, ma il Govt-19 sta combattendo l’epidemia. Trova il rapporto più recente e le informazioni importanti per paese.

[Mis à jour le 8 avril 2021 à 18h22] Mentre il vaccino progredisce costantemente in tutto il mondo, il virus continua a diffondersi, a volte a livelli molto allarmanti. È particolarmente diffuso in Brasile, uno dei paesi più colpiti, e il bilancio delle vittime oggi supera i 340.000. Se il paese rifiuta ancora una nuova prigione, ciò non si applica ad alcuni paesi europei, che hanno intensificato le loro operazioni. In Italia, il governo ha deciso di estendere le restrizioni esistenti fino alla fine di questo mese. In Portogallo è in corso una graduale ristrutturazione, mentre il Regno Unito sta valutando l’apertura delle terrazze il 12 aprile. I paesi più colpiti sono Stati Uniti, Brasile, Messico, India e Regno Unito.

Ti invitiamo ad accedere alla tabella semplificata del coronavirus nel mondo, che include il numero di casi, nuovi casi, numero di decessi e statistiche di nuovi decessi nei 30 paesi più colpiti dal coronavirus. Scopri la situazione paese saggio in Europa e nel mondo.

Statistiche dei paesi più colpiti dal coronavirus all’8 aprile 2021 (Fonte: misurazioni globali)

Paga Nome della casa Numero di morti
1 stati Uniti 31.641.289 572.891
2 Brasile 13.197.031 341.097
3 Messico 2.261.879 205.598
4 இன்டெ 12.942.335 166.948
5 Regno Unito 4.367.291 126.927
6 Italia 3.700.393 112.374
7 Russia 4.614.834 101.845
8 Francia 4.841.308 97.722
9 Germania 2.927.572 78.174
10 Spagna 3.326.736 76.037
11 Colombia 2.479.617 64.767
12 Iran 2.006.934 63.884
13 Argentina 2.450.068 56.832
14 Polonia 2.499.507 56.659
15 Perù 1.607.898 53.725
16 Sud Africa 1.553.609 53.111
17 Indonesia 1.552.880 42.227
18 Ucraina 1.803.998 35.962
19 tacchino 3.633.925 32.943
20 Repubblica Ceca 1.567.848 27.466
21 Romania 993.613 24.733
22 chili 1.043.022 23.796
23 Belgio 908,212 23.301
24 Canada 1.028.041 23.173
25 Ungheria 698.490 22.681
26 Ecuador 339.604 17.057
27 Portogallo 825.031 16.890
28 Olanda 1.327.136 16.691
29 Pakistan 705.517 15.124
30 Iraq 903.439 14.606

Europa

Scommessa di successo per il Regno Unito! Il paese ha accelerato ulteriormente a marzo, dopo aver annunciato a metà febbraio di aver vaccinato più di 15 milioni di persone vulnerabili. All’8 aprile, 37,4 milioni di dosi erano state distribuite a livello nazionale e 5,68 milioni di cittadini britannici avevano ricevuto integralmente le vaccinazioni. Il Regno Unito inizierà la sua ristrutturazione il 12 aprile. Le attività “essenziali” come il parrucchiere, le terrazze dei pub o le palestre accoglieranno nuovamente il pubblico. I viaggi all’estero, tuttavia, saranno minimi fino al 17 maggio. “Non vogliamo che il virus venga reimportato in questo paese dall’estero. C’è una rinascita in alcune parti del mondo”, ha detto il primo ministro Boris Johnson.

La Germania, che ha visto un nuovo aumento del numero di oltre 30.000 casi di Govt-19 entro il 7 aprile, è probabile che intraprenda nuove azioni nei prossimi giorni. Una portavoce del governo ha detto mercoledì (7 aprile) che Angela Merkel sosterrà una “serrata ristretta ed equilibrata” in tutto il paese per prevenire questa terza epidemia. “Il sistema sanitario è sotto pressione minacciosa”, ha continuato Ulrik Demmer durante una conferenza stampa.

Anche il Belgio è nella morsa di questa terza ondata di epidemia di Govt-19. Secondo le ultime statistiche, più di 900 persone sono attualmente in terapia intensiva a causa dell’infezione da virus corona. In totale, giovedì 8 aprile sono stati ricoverati in ospedale 3.152 pazienti. Tuttavia, la media di sette giorni del numero di nuovi casi continua a scendere al -12%, con circa 4.000 casi registrati ogni giorno. Dal 27 marzo, il Belgio è stato oggetto di misure sanitarie più elevate, inclusa la chiusura di scuole e alcune attività per quattro settimane. “Il sacrificio a breve termine, secondo il primo ministro belga Alexandre de Crowe, è quello di” riaprire completamente le scuole il 19 aprile dopo le vacanze “, ha detto.

“Siamo alla fine della peste”, ha promesso il primo ministro spagnolo Sanchez. In tutto, più di 76.000 persone sono morte nel paese a causa del virus corona. Il governo spagnolo spera di vaccinare il 70% o 33 milioni della sua popolazione entro la fine di agosto. Ad eccezione delle Isole Canarie, il coprifuoco notturno è in vigore in tutto il paese dalle 23:00 alle 6:00, con 17 regioni del paese che probabilmente ritarderanno l’inizio di circa un’ora. I suoi risultati sono locali a seconda delle caratteristiche. Lo stato di emergenza sarà in vigore almeno fino al 9 maggio.

Le restrizioni sono state estese in Italia fino alla fine di aprile, mentre nove regioni sono ancora classificate come “in zona rossa”. Questi includono Lombardia, Piemonte e Toscana. Tuttavia, gli studenti delle scuole elementari hanno trovato un modo per tornare a scuola da mercoledì 7 aprile franceinfo. Ristoranti, negozi e musei sono ancora chiusi. Inoltre, il governo ha reso obbligatoria la vaccinazione per tutti i caregiver. In caso contrario, verranno inflitte sanzioni. Finora sono stati gestiti quasi otto milioni di primi livelli.

Era una brezza della “vita passata” che incombeva sul Portogallo. Dal 5 aprile, il paese ha iniziato la seconda fase del suo restauro: musei, caffè all’aperto e college accolgono nuovamente il pubblico dopo essere stati chiusi per più di due mesi. Per ora, le riunioni in terrazza sono limitate a quattro persone. Prossima tappa: l’inizio dell’anno scolastico per studenti delle scuole superiori e universitarie, previsto per il 19 aprile, con la riapertura di negozi e centri direzionali, teatri e teatri e ristoranti e caffè. Anche qui le misurazioni devono essere rispettate. “Come abbiamo sempre detto, le azioni devono essere progressive (…) Dobbiamo misurare bene l’azione. Lo sforzo che dobbiamo fare deve essere sul quadrante verde”, ha detto il premier Antonio Costa.

Virus Corona negli Stati Uniti

La vaccinazione negli Stati Uniti continua a pieno ritmo perché il paese conta ora più di 570.000 persone infettate dal Govt-19. Quasi il 30% delle persone ha ricevuto la prima dose. Joe Biden ha annunciato martedì 19 aprile che tutti gli adulti sono idonei per il vaccino. Il presidente degli Stati Uniti ha detto: “Non siamo al traguardo. Abbiamo molto lavoro da fare. Siamo ancora in una corsa per la vita o la morte”. Di fronte alla diffusione delle varianti del coronavirus, il numero di casi continua ad aumentare in alcuni stati.

In Brasile la situazione continua ad essere afflitta da un’epidemia di forte rigenerazione e da pericolose segnalazioni quotidiane. Il paese ha superato il numero di 340.000 morti, a volte fino a 4.000 al giorno. Quasi 92 nuovi ceppi del virus sono stati identificati nell’area Il mondo, Ma per ora, il governo, guidato da Jair Bolzano, si rifiuta di istituire un nuovo regolamento. Al 7 aprile, il 10% della popolazione del paese aveva ricevuto la prima dose del vaccino.

Asia

In Cina, a febbraio è scoppiata di nuovo un’epidemia. Ma a Wuhan, metropoli di oltre undici milioni di persone e culla di epidemie che hanno ucciso più di due milioni di persone in tutto il mondo, nulla ricorda la situazione apocalittica che regnava un anno fa. Tutte le operazioni sono state riprese per diversi mesi. Quanto al vaccino, continua ad intensificarsi: quasi 140 milioni di persone sono già state vaccinate, secondo i giornali locali. Il governo cinese mira a vaccinare il 40% della popolazione entro la fine di giugno.

READ  Visualizza l'effetto del titolo italiano dell'Euro Cup sui principali quotidiani di tutto il mondo - galleries