Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Viña, Palmeiras e Roma: perché Abel è ancora difensore al Verdão

Mercoledì scorso (21), a palme Ha confermato la supremazia raggiunta all’andata e ha inviato nuovamente l’Universidad Católica del Cile 1-0 alla Libertadores. Il risultato all’Allianz Parque ha portato la squadra di Abel Ferreira ai quarti di finale del torneo, dove è campione in carica, per affrontare il rivale San Paolo. I duelli sono in programma il 10 (al Morumbi) e il 17 agosto (all’Alverde Stadium).



Il duello contro Cattolica avrebbe potuto avere un grado più fluido, visto che il Palmeiras si è rivelato un superiore di tutti i tempi. Ecco perché Abele non ha scelto Matthias Viña come un novizio. Il terzino è in trattative avanzate con la Roma da parte di Jose Mourinho, motivo per cui è stato tenuto in panchina dal comitato tecnico.

Giovedì (22), l’uruguaiano si è allenato normalmente con il resto del gruppo di riserva – i detentori della squadra sono rimasti in palestra. Il fotografo ufficiale del club, Cesar Greco, ha catturato una conversazione ravvicinata tra Abel e Viña, forse uno degli ultimi momenti del terzino sinistro con la maglia del Verdau. L’aspettativa è che la Roma annuncerà il 17 nelle prossime ore, tanto che non è detto nemmeno internamente che l’esterno possa giocare sabato contro il Fluminense (24).

Fina parla in privato con Abel durante l’attività di giovedì all’Accademia Calcio (Foto: Cesar Greco)

Ma in fondo, i tifosi del Palmeiras dovrebbero chiedersi: cosa manca a Vinya per lasciare il Palmeiras? Fonti uruguaiane indicano che tra Roma e Alviverde esistevano ancora dettagli burocratici. Inoltre, il club di San Paolo sta cercando una “fetta” di terzino più grande accanto al Nacional.

Nel gennaio 2020, Palmeiras ha acquistato il 50% di Viña per 3,5 milioni di euro. Gli uruguaiani conservano l’altra metà dei loro diritti economici. All’inizio del 2021, Verdão ha acquisito un altro 7,5%, con un totale del 57,5% attualmente – il 42,5% possiede ancora Nacional e questa percentuale è esattamente ciò che i leader palestinesi stanno cercando di aumentare.



La Roma pagherà 11 milioni di euro (circa 67,8 milioni di R$ al prezzo attuale) per il 100% dei diritti economici di Vienna. Inoltre, gli italiani offrono un bonus di produttività, che può variare da 2 a 3 milioni di euro. Il 23enne firmerà un contratto della durata di cinque stagioni e arriverà con la garanzia di Mourinho – per sopperire all’assenza di Spinazzola, infortunatosi durante la Coppa dei Campioni.

  • palme
  • Mattia Vina
  • Abel Ferrara
  • mercato delle palle

READ  Radiazioni: lo sperma di ratto rimane stabile dopo 6 anni nello spazio