Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

WhatsApp: cosa succede se non si accettano le nuove regole applicative entro il 15 maggio - 05/11/2021 - Tec

WhatsApp: cosa succede se non si accettano le nuove regole applicative entro il 15 maggio – 05/11/2021 – Tec

un WhatsApp Ha deciso che fino a sabato (15) i suoi utenti devono decidere se accettare o meno i nuovi termini e condizioni per l’utilizzo dell’app.

Uno dei principali cambiamenti è lo scambio di informazioni Dati dell’account WhatsApp Ad esempio Il sito di social networking Facebook, La società madre di Correspondence Service. Non solo questo accadrà nell’Unione europea e nel Regno Unito.

Dopo questo periodo, chi non accetta i nuovi termini inizierà a utilizzare l’app in modo limitato.

“Nessun account verrà rimosso”, ha detto WhatsApp sul suo sito web.

Ma cosa può cambiare allora?

Accesso solo tramite notifiche

Dal 15 maggio chi non accetta i nuovi termini non potrà aprire la propria chat list.

“Ma puoi rispondere alle chiamate e alle videochiamate. Se attivi le notifiche, puoi toccarle per leggere o rispondere ai messaggi, nonché per rispondere alle chiamate perse o alle videochiamate”, afferma l’azienda.

Ciò significa che gli utenti potranno accedere alle conversazioni solo tramite le notifiche sullo schermo.

Se il titolare dell’account non accetta gli aggiornamenti dopo “alcune settimane”, secondo l’azienda, non riceverà più chiamate e notifiche.

Promemoria costante

Nei prossimi giorni, il promemoria per esaminare e decidere le modifiche all’app diventerà “più stabile” fino a quando l’utente non le accetterà o le rifiuterà, afferma la società.

Tuttavia, l’account di coloro che non accettano le nuove regole non verrà eliminato immediatamente, ma sarà soggetto alla stessa politica di applicazione corrente per gli account inattivi.

Queste regole stabiliscono che se il servizio di messaggistica non viene utilizzato per 120 giorni, l’account verrà eliminato.

Cambiamenti controversi

Le modifiche che verranno implementate da WhatsApp sono state annunciate all’inizio di quest’anno.

READ  Xiaomi Mi Pad 5 ha ricevuto la certificazione EEC, che ne potenzia il lancio nelle prossime settimane

Inoltre Condivisione con Facebook, Esiste la possibilità che i dati di WhatsApp possano essere utilizzati anche da Instagram E Messenger, provengono tutti dalla stessa azienda.

Alcuni critici hanno visto questo come un’estrapolazione della privacy e uno stimolo alla ricerca di servizi alternativi, come cavo E Signal.

Di fronte alle critiche, WhatsApp ha scelto di posticipare la scadenza del 15 maggio per chiarire “voci e disinformazione” sulla decisione.

“Vogliamo chiarire che l’aggiornamento non influisce in alcun modo sulla privacy dei messaggi che gli utenti condividono con i loro amici e familiari”, ha affermato la società in una nota.

“Né WhatsApp né Facebook possono leggere i tuoi messaggi o ascoltare le chiamate che fai con i tuoi amici, familiari o colleghi su WhatsApp. Qualunque cosa verrà scambiata sarà tra voi due”.

Christian Leone dell’ONG argentina Asuntos del Sur ha spiegato a BBC News Mundo (servizio BBC spagnolo) perché i dati degli utenti di WhatsApp sono così importanti e oggetto della controversia.

“WhatsApp contiene molti metadati, ovvero le informazioni che ottieni da qualsiasi messaggio che inviamo, come la marca del telefono, l’ora del messaggio e la sua posizione, tra gli altri. In questo modo, l’azienda può imparare molto sui suoi utenti “, ha spiegato Leon.