Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

WhatsApp lancerà una nuova funzione che consente la revisione dell'audio

WhatsApp lancerà una nuova funzione che consente la revisione dell’audio

Un’altra novità! un Il WhatsApp Dovrebbe presto lanciare un altro lavoro sulla piattaforma. Secondo le informazioni, gli utenti avranno nuove opzioni per l’invio dell’audio. Finora, solo i dispositivi con la versione beta di iOS hanno ricevuto le modifiche.

Aggiornamento sugli audio di WhatsApp

Con la modifica, i messaggi vocali appariranno in un’icona sotto forma di onde sonore. Pertanto, sia il mittente che il destinatario vedranno il nuovo modulo in tempo reale.

Inoltre, a breve verrà lanciata un’opzione che ti permetterà di rivedere i messaggi vocali prima di inviarli al messenger. Ciò fornirà maggiore sicurezza per l’utente, poiché nella revisione audio si notano rumori o guasti

Va notato che questa funzionalità non è un’innovazione, altre piattaforme come Telegram stanno già utilizzando questo meccanismo. Secondo l’azienda, questa era una vecchia richiesta fatta dagli utenti

Operazioni fallite

Potrebbe piacerti anche:

Per quanto riguarda le prestazioni della funzionalità sui sistemi operativi, finora solo i dispositivi iOS possono testare la nuova funzionalità. un Il WhatsApp Ho detto che hanno anche fatto dei test per Android, tuttavia, mostrava arresti anomali nella barra di avvio.

Pertanto, mentre vengono apportate correzioni, la funzione continua a essere valutata su iPhone, incl. Non c’è ancora una data precisa per l’implementazione della nuova funzionalità, in modo generale, cioè per tutti gli utenti della piattaforma.

Presto tutti i messenger avranno accesso alle versioni finali dei miglioramenti apportati al sistema applicativo. Allo stesso modo, sono state testate anche le funzionalità per velocizzare la riproduzione dei pagamenti vocali e digitali.

Tuttavia, devi solo aspettare che tutti gli aggiornamenti vengano rilasciati su WhatsApp.

Guarda anche: WhatsApp conferma l’opzione che fa sparire i messaggi

Leggi anche:

È “pressione” su Internet: