Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Almeno 27 lavoratori morti in un incidente di autobus in Perù – Notizie

Almeno 27 lavoratori sono stati uccisi e altri 16 sono rimasti feriti venerdì (18) quando un autobus si è schiantato contro una scogliera su una strada dalle Ande nel sud del paese. Perù, nei pressi delle famose Linee di Nazca, riportavano la compagnia mineraria per cui lavoravano.

Leggi anche: Il video mostra il momento esatto in cui la funivia si è schiantata in Italia

L’incidente è avvenuto all’alba al 35° km dell’autostrada tra Nazca e Boqueque nelle montagne della regione di Ayacucho, 450 km a sud-est di Lima. Questo è il secondo incidente su un’autostrada nella regione andina che ha causato molte vittime negli ultimi 10 giorni nel paese.

“Ci rammarichiamo per la morte di 27 nostri colleghi dopo che sono caduti sulla sponda dell’autobus su cui stavano viaggiando”, che ha lasciato la miniera di Palancata vicino a Nazca per Arequipa, ha dichiarato la società mineraria Ares in una nota.

La compagnia ha detto che l’autobus ha lasciato la miniera con 43 lavoratori a bordo per Arequipa, un viaggio di 500 chilometri che impiega più di dieci ore a causa delle strade tortuose della catena montuosa delle Ande.

I media locali hanno riferito che l’autobus è precipitato in un abisso alto 400 metri e i corpi delle vittime sono stati sparsi sul fronte di una montagna in questa zona desertica.

L’agenzia statale andina ha detto che polizia e vigili del fuoco erano sul posto e che i feriti sono stati portati all’ospedale di Nazca per cure di emergenza.

16 feriti rimangono in ospedale, secondo RPP Radio.

Mineradora Ares appartiene al Gruppo Hochschild, fondato nel 1911 in Cile, che nei decenni successivi si è allargato ad altri paesi dell’America Latina e dal 2006 è quotato alla Borsa di Londra.

READ  Deliziosa foto di cucina di famiglia vince un premio internazionale per la fotografia di cibo | Guarda com'è bello

Gli incidenti sono frequenti sulle autostrade peruviane, a causa dell’eccessiva velocità, della scarsa manutenzione delle strade, della mancanza di segnaletica e della mancanza di controllo da parte delle autorità.

Martedì scorso, 17 persone sono state uccise quando un autobus è precipitato in una scogliera sull’autostrada andina nella regione di La Libertad, 500 chilometri a nord di Lima.

Secondo il Ministero dei Trasporti, tra gennaio e novembre 2020, in Perù sono stati registrati 3.526 incidenti stradali.