Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Coloro che sono coinvolti in crimini contro le donne perdono spazio nel calcio

Il 23 novembre 2020 è stata pubblicata la prima notizia che ha mostrato l’interesse di Parana Poysley. C’era una forte folla, soprattutto dal movimento femminile “Gralhas da Vila”. Due giorni dopo, il club ha rinunciato a firmare.

Botafogo-SP ha aperto i battenti, ma con molte polemiche. C’è stata una votazione tra i consiglieri che hanno approvato la nomina, giustificandola combattendo “un altro grave problema, che è la difficoltà di reinserimento sociale dei condannati dai tribunali”. Il club non ha detto se avesse altri dipendenti nella stessa posizione. Otto partite senza gol.

Il 12 febbraio di quest’anno, Wesley è stato annunciato dalla Juventud, la squadra di Serie A, ed era stato allenatore per dieci giorni prima che il ritiro fosse annunciato dalla pressione pubblica e dagli sponsor. Poco prima, a Goiás, la situazione non è andata lontano, come spiega Marcelo Segurado, ex allenatore del club.

“Non sapevamo cosa gli fosse successo in passato e stavamo inseguendo un giocatore con queste caratteristiche di gioco. L’ho inseguito, l’allenatore pensava che fosse divertente, ma ci chiedevamo perché non giocasse. L’abbiamo visto. è stato operato di recente e ci siamo bloccati, ma l’abbiamo spento. L’altro giorno ho ricevuto una notizia. “L’ho condannato e ho concluso la conversazione”, dice, prima di continuare:

Qualcuno del club mi ha detto che non vedeva molto bene la fine delle trattative perché lui [Wesley] Stavo già pagando per il crimine. Ho detto che sono d’accordo, ma gli faccio notare che in tutte le professioni c’è un consiglio di etica che dice: se un professionista commette un simile crimine, è escluso dalla professione. Il dottore che attacca le donne perde il CRM, quindi perché consegnare a mano i giocatori di calcio? Poi dicono: Oh, non ha il diritto di vivere la vita e lavorare? C’è, ma in un’altra professione, perché il calciatore è un feticcio e ha bisogno di un riferimento nel comportamento. Lascialo vivere senza un punto di luce. Le persone che svolgono questo ruolo devono preservare il loro onore “.

A marzo, Wesley ha annunciato la sua firma con Vittoria. I fan hanno manifestato sui social media e gli sponsor hanno chiesto posizioni al club. Ha giocato una partita per il nuovo club ed è stato presto rimosso a causa di un infortunio alla coscia. Il soggetto si è calmato mentre giocava normalmente.

READ  Rivelino commenta il lavoro di Sylvinho e dice che non giocherà per il club: hanno ucciso il Corinthians

Jose Eduardo Marchio, avvocato di Wesley, dice che la pena detentiva di un anno e quattro mesi nel sistema aperto “è letteralmente adempiuta”. E aggiunge: “Questa condanna non gli impedisce di esercitare la sua professione”.