Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Come la Lamborghini in SC è diventata una gonna attillata per Daniela Reinhar | Takmara Spots

Il governo di Santa Catarina ha rimosso dalla sua lista di notizie e registrazioni sui social network di un incontro la scorsa settimana tra il governatore ad interim Daniela Reinher e gli imprenditori Lamborghini in America Latina – una società messicana autorizzata a utilizzare il marchio, ma non l’auto ad alte prestazioni.

> Scopri come ricevere messaggi da NSC aggregate su WhatsApp

Il consigliere di Daniela ha detto venerdì (30) di aver cancellato le informazioni perché non aveva presentato i documenti che indicavano la continuazione del piano imprenditoriale. Ha inoltre aggiunto che considera “normale” eliminare i messaggi dai siti web e dai social network del governo.

> Lamborghini esplora la creazione di un produttore di auto di lusso in SC

Le pubblicazioni sono “scomparse” dopo che i precedenti rapporti sul messicano George Antonio Fernandez, noto anche come John Ferge, avevano iniziato a diffondere voci sul suo straordinario rapporto con Garcia e Lamborghini. All’inizio degli anni ’90, l’imprenditore ha ottenuto il permesso di produrre i diritti del marchio in America Latina e il modello Diablo, che non faceva parte del portafoglio italiano Lamborghini.

Dall’accordo, la società messicana ha introdotto piani per nuovi modelli che non sono inclusi nell’elenco delle auto europee “Matrix”. Questo è lo stato delle cinque unità Cotell e Alar 777 e Centurion, che era in fase di progettazione. Il progetto più recente è LA Vision con motore elettrico, una delle auto che possono essere realizzate in SC.

> SC riceverà più di 260.000 vaccini contro Govt-19

Volkswagen, che ha acquistato Lamborghini nel 1998, sta mettendo in dubbio l’uso del marchio da parte di un’altra società, portando a una controversia giudiziaria lunga e confusa. La colonna ha interrogato la casa automobilistica italiana, ma non c’è stata risposta fino alla pubblicazione di questo post. Nel 2018, una nota del marchio emessa dal portale Yule affermava che Lamborghini non aveva affari con aziende in America Latina e che stava facendo causa all’imprenditore messicano.

Me Lamborghini America Latina L’informazione è stata riportata in un’e-mail inviata alla colonna dell’accusa su Volkswagen.

“Nel 1998, Volkswagen AG (Germania) e la sua controllata ATI hanno acquisito la società italiana Automobili Lamborghini SBA. In Argentina (giurisdizione competente in base agli accordi firmati), Automovils Lamborghini Latin America, S.A. tv E chiedi i tuoi diritti attraverso i conflitti legali iniziati nel 2015 “.

La situazione di stallo nei tribunali non ha impedito a Ferge di trattare con i governi di Uruguay, Argentina e Paraguay negli ultimi anni per la costituzione della sua fabbrica. Nessuna conversazione generata. Ora è arrivato il turno del Brasile.

> PPP21: Fuke può rivalutare il test di resistenza in caso di sospetto di minzione; Guarda il video

Alla ricerca di buone notizie

La curiosità per un’agenda positiva, insieme a buone notizie, ha sollevato il “rumore” del governo statale con i rapporti di Daniela Reinher che ha incontrato Ferguson la scorsa settimana. La pubblicazione del governo di SC – successivamente rimossa – ha fornito Antonio Fernandez Garcia come imprenditore interessato alla creazione di una fabbrica per la produzione di Lamborghini elettriche a Santa Catarina e all’investimento nell’edilizia civile.

> La regina Elisabetta II di Santa Catarina sorprende un fan con la famiglia reale

L’uomo che ha aperto le porte del governo dello stato messicano è stato il vice Milton Hobbes, che è apparso anche nelle foto dell’incontro – esattamente rimosso. Il Vice Consulente ha emesso una nota sull’Interim:

Il vicecancelliere di stato Milton Hobbes chiarisce che la Lamborghini è stata avvicinata da quattro persone che affermavano di rappresentare l’America Latina, tra cui George Anthony Fernandez Garcia.

Come di consueto nelle trattative delle aziende che volevano stabilirsi in SC, la prestazione di Hobbes si è limitata alla pianificazione di un incontro di gruppo con il governo di Santa Catarina. Infine, ha sottolineato che la lettera non era un segnale di un’indagine formale antitrust sulle accuse.

Duecento piani

Durante il suo incontro con Daniela Reiner, Kilsen Pierre, un uomo d’affari di Santa Catarina di Rio de Janeiro con Ferco, è a capo della holding imprenditoriale latinoamericana di Lamborghini in Brasile.

> Tesla propone l’esenzione della cadreline dagli IPI fino al 2029 per attirare le case automobilistiche

Il rappresentante brasiliano del marchio ha sede a Rio do Sul e ha ridotto il capitale al fatturato proposto: 100mila R $. Nonostante ciò, i piani sono audaci. Oltre a realizzare auto elettriche, l’azienda ha assegnato allo Stato un piano per costruire un condominio orizzontale nel governatore Celso Ramos e un edificio megalomane di 200 piani a Balnerio Camboric. In confronto, è il doppio dell’altezza dell’edificio più alto di 81 piani del Sud America, lo Yakhouse di Pininfarina.

Lo scorso fine settimana, dopo l’incontro con il governatore, gli imprenditori si sono incontrati con i sindaci. Uno era con Fabercio Oliveira, il sindaco di Paulnerio Camboric (possiamo).

> La casa automobilistica indiana cambia il nome della nuova auto Giga a causa della somiglianza del virus

Pierre dice che i piani non sono ancora stati presentati ufficialmente ai municipi per l’approvazione. Ma dice che la torre proposta a Balnerio Cambori è stata progettata in Spagna e, nelle sue parole, “l’ottava meraviglia del mondo”. Secondo lui, i finanziamenti proverranno dalle risorse presso la sede della società in Messico e da investitori internazionali.

Ha chiesto a Pierre in una colonna sul fatto che il governo del CS ha distrutto le pubblicazioni sull’incontro della scorsa settimana. Ha risposto di essere stato calunniato dalla stampa brasiliana. Ha aggiunto che Lamborghini America Latina non ha avuto colloqui con Santa Catarina poiché Daniela è il governatore ad interim e quindi vuole aspettare fino a quando il processo di accusa nello stato non sarà finito. Ma ha aggiunto che di fronte all’opposizione di Santa Catarina, l’azienda potrebbe trasferirsi a S வோ o Paulo.

> Bambino nato in macchina davanti all’Ospedale Blumana; Guarda il video