Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

CONMEBOL afferma che Caio Jorge, del Santos, era libero di giocare contro l’Independiente | santi

Conmebol assicura che l’attaccante Cayo Jorge da Santos, le condizioni erano in campo nella vittoria per 1-0 sull’Independiente, giovedì, a Villa Belmiro, per gli ottavi di finale di Copa Sudamericana. Il pesce si è manifestato in una nota ufficiale (leggere sotto).

Dopo che la stampa argentina ha riferito che l’Independiente potrebbe provare ad annullare il risultato, visto che Caio Jorge ha ricevuto tre cartellini gialli nella fase a gironi dalla Libertadores e potrebbe essere sospeso, due fonti della CONMEBOL hanno confermato a Dare Che l’attaccante è stato in grado di giocare.

Caio Jorge ha ricevuto cartellini gialli nelle partite contro il Boca Juniors, il più forte e il Barcellona, ​​​​le ultime tre partite della fase a gironi in Libertadores. Successivamente, l’attaccante non ha incontrato la sospensione automatica nella competizione, poiché Santos è stato eliminato.

Caio Jorge festeggia un gol contro l’O Independiente (Foto: REUTERS/Carla Carnell

Secondo la stampa argentina, l’Independiente sostiene che Cayo Jorge dovrà rispettare la sospensione automatica a Sol Americana.

Tuttavia, il Codice Disciplinare della CONMEBOL dice qualcos’altro. E il terzo articolo del documento precisava che “la squalifica attribuita al giocatore per l’accumulo di cartellini gialli in partite diverse della stessa competizione non sarà, in alcun modo, trasferita ad altro giocatore”.

Tuttavia, Santos afferma di essere andato alla CONMEBOL per verificare le condizioni di una partita di Caio Jorge prima di metterlo in campo contro l’Independiente e ha ottenuto un ‘OK’ dall’entità.

Identificata l’unità disciplinare in Conmebol DareNon hai nemmeno intenzione di analizzare il caso, se Independiente sporge denuncia.

Da segnalare che nel 2018 lo stesso Independiente si è lamentato con la CONMEBOL della scelta di Carlos Sanchez (espulso nella versione precedente) ed è riuscito ad annullare il risultato dell’andata degli ottavi di finale della Libertadores, trasformando il pareggio in un match. L’Argentina vince per 3 punti.

Leggi la nota ufficiale di Santos sulla questione:

Il Santos FC chiarisce che l’attaccante Caio Jorge ha potuto giocare contro l’Independiente, dell’Argentina, per la CONMEBOL Sudamericana, giovedì 15, a Villa Belmiro. Per fugare ogni dubbio, il club ha formalizzato consultazioni ufficiali con CONMEBOL in merito alla selezione. Dagli atleti Caio Jorge e Camacho in entrambi i casi, la risposta dell’ente è stata, come già si aspettava Santos, positiva per quanto riguarda la selezione degli atleti.

Caio Jorge ha ricevuto il terzo cartellino giallo nell’ultima partita del club con la CONMEBOL Libertadores contro il Barcellona Ecuador, ma secondo l’articolo 75.3 del Codice Disciplinare CONMEBOL – “una squalifica attribuita a un giocatore per aver accumulato cartellini gialli, in partite diverse, nella stessa competizione , non potrà essere in alcun modo trasferito all’altra competizione.”

Nel caso di Camacho, il Santos Club è supportato dall’Articolo 3.7.4.1 della Guida del Club alla CONMEBOL Sudamericana. Il Santos FC ribadisce che il Dipartimento Calcio e il Dipartimento Legale hanno adottato tutte le precauzioni necessarie in ogni situazione per evitare di danneggiare il club”.

– Immagine: divulgazione

READ  Coppa dei Campioni | Erling Haaland si ribella sul web dopo che Rashford, Sancho e Saka sono stati razzisti per i rigori sbagliati in finale | Italia x Inghilterra