Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Armazenamento gratuito ilimitado Google Fotos será encerrado em 1º de junho

Cosa cambia in Google Foto con la fine dello spazio di archiviazione illimitato?

Lo spazio di archiviazione gratuito illimitato per foto e video di Google Foto scadrà il 1° giugno
Foto: divulgazione / Google

A partire da martedì (il primo), Google Foto non offrirà più spazio di archiviazione illimitato per foto e video. Ora, i file in alta risoluzione o in qualità originale occuperanno una parte dei 15 GB di spazio forniti dalla piattaforma: la capacità è suddivisa tra i principali servizi Google, come Drive, Gmail e Foto.

La nuova regola si applica ai file inseriti da giugno in poi. In altre parole, le foto e i video già salvati negli account non devono essere eliminati o occupare spazio aggiuntivo. In pratica, la modifica dovrebbe interessare principalmente le persone che tendono a salvare i file in alta qualità. Questo perché questo formato deve condividere lo spazio, che è già definito come 15 GB, con i file ridimensionati dal backup primario.

Nonostante ciò, l’azienda stima che oltre l’80% degli utenti, che utilizzano la piattaforma solo per archiviare le memorie, dovrebbe disporre di circa 3 anni di spazio di archiviazione gratuito fino all’esaurimento del cap. Google ha anche annunciato che le foto scattate con i dispositivi Pixel, la gamma di smartphone dell’azienda, non perderanno le funzionalità attuali. L’esenzione si applica ai dispositivi di qualsiasi generazione di marchi.

Quando hai riempito lo spazio disponibile, avrai la possibilità di eliminare i file o iscriverti a Google One, che offre ulteriori 100 GB di spazio di archiviazione per R $ 6,99 al mese, con il piano più semplice. Per facilitare la transizione, Google fornirà una nuova area per la gestione di foto, video e backup, che offre un maggiore controllo sullo spazio utilizzato, autorizzazioni di download e compressione automatica.