Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Crollo della sommità dell’Arco di Darwin, una formazione rocciosa nelle Isole Galapagos. Vedi Prima e Dopo – 19/05/2021 – Turismo

Darwin’s Arch e le formazioni rocciose in Carote GalapagosL’Ecuador parzialmente crollato ha annunciato lunedì il Ministero dell’Ambiente dell’Ecuador, il paese di cui fanno parte le isole (17). Secondo il volume, la causa era l’erosione naturale della roccia. I due pilastri che sorreggono il ponte che li univa sono ancora in piedi.

La formazione rocciosa faceva parte dell’omonima isola, dal nome del naturalista inglese Charles Darwin, che ha utilizzato l’arcipelago ecuadoriano come laboratorio per sviluppare la sua teoria dell’evoluzione delle specie.

L’Arch Circuit è un luogo popolare per le immersioni subacquee, dove c’è un’ampia varietà di vita sottomarina. Anche i turisti sulle barche tendono a fotografare la composizione. Tuttavia, l’accesso all’isola di Darwin o all’arco stesso non è consentito.

Le Galapagos, un arcipelago di 234 isole, isolotti e scogli (con solo 4 isole abitate con una popolazione di 30.000 abitanti), si trovano nell’Oceano Pacifico, a circa 1.000 chilometri al largo della costa dell’Ecuador. Con la sua flora e fauna uniche, è il patrimonio naturale dell’umanità. Il più famoso dei suoi abitanti è la tartaruga delle Galapagos, che può pesare fino a 400 kg. Questa specie è anche un esemplare longevo e, in cattività in Australia, ha raggiunto i 170 anni.

READ  L'ex Jameh diventa atleta e raggiunge la vetta dell'Everest: 'Tutti hanno la forza interiore per raggiungere' | Bello