Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Daniel Rocha vive un giovane gay al cinema: “Prendersi cura di sé non è fare caricature” – Marie Claire Magazine

Daniel Rocha in Quem Vair con Mario? (Foto: Divulgazione)

Nessun ricorso لا imperoInterpreta il figlio di un comandante che contesta l’amore di Maria Iside con suo padre. Daniel Rocha Per la prima volta questa settimana la funzione Chi starà con Mario?, dove segue un percorso diverso rispetto ai generi che suonava in TV.

Nel film, proiettato nelle sale cinematografiche, interpreta Mario, erede di una famiglia ricca e conservatrice dell’interno del Rio Grande do Sul, che lo manda a Rio de Janeiro a studiare management. Lì, si innamora di un regista teatrale e scopre una carriera da drammaturgo. Mentre la relazione e la nuova carriera prendono piede, ha bisogno di tornare a casa per rivelare la verità su se stesso.

Come Mario, Daniel esplora le sfumature che non ha mai avuto la possibilità di sperimentare in serie TV come assolutamente fantastico (2015) ea legge sull’amore (2016). In un’intervista a Marie ClaireParla della voglia di uscire dalla “scatola” dei personaggi ricorrenti. L’attore sottolinea anche l’importanza di raccontare storie con temi LGBT e commenta la sua scelta di interpretare un personaggio gay, essendo etero. “Ogni artista cerca la possibilità di interpretare tutti i tipi di personaggi”. vedi sotto.

Marie Claire: Come ti è venuto in mente questo ruolo?
Daniele Rocco:
Sono stato chiamato a leggere, come se fosse un test, ma la regia e il prodotto sono stati davvero la loro prima scelta. È stato bello perché ho ricevuto la sceneggiatura completa del film e ho capito che era un adattamento del film italiano Il primo a direEro così felice di aver visto il film nel 2010 e di averlo amato. Ero desideroso di farlo.

READ  Abramo risolve il problema dell'attaccamento al passato prima di morire; Conoscere qualsiasi notiziario televisivo

MC: Avevi paura di interpretare un personaggio gay?
Dott:
No, al contrario. Nella mia carriera, sono sempre alla ricerca di sfide, per uscire dalla mia zona di comfort in cui a volte finiamo. È così che non siamo limitati come attori. Quello che avevo era preoccuparmi di non disegnare cartoni animati. Volevo che Mario fosse un personaggio in cui le persone potessero identificarsi, emozionarsi e forse anche da cui trarre ispirazione.

Daniel Rocha in Quem Vair con Mario?  (Foto: Divulgazione)

Daniel Rocha in Quem Vair con Mario? (Foto: Divulgazione)

MC: Qual è l’importanza di raccontare storie con personaggi LGBT nel torneo?
Dott:
È tempo di normalizzare l’esistenza di diverse forme di amore. Ci sono diversi modi per comunicare, essere presenti, e va bene così. Abbiamo ancora molta strada da fare per raggiungere il posto perfetto. Il mondo è ancora molto prevenuto, omofobico, transgender e l’arte è strumentale nel raccontare buone storie. Non ci sono motivi per non rispettare la diversità e comunichiamo con le persone in modo più coerente. Vent’anni fa non vedevamo personaggi gay nelle soap opera, per esempio, e oggi sono più coerenti, e i film di Paulo Gustavo, che usavano umorismo, leggerezza e appetito, hanno raggiunto questo posto. Queste storie non sono solo importanti, sono essenziali.

MC: Quali sono i tuoi riferimenti per costruire questo personaggio?
Dott:
Ho iniziato a parlare con amici che avevano vissuto situazioni simili a quella di Mario. Volevo capirlo in un modo reale, dove la persona mi dice come si sente, come ha reagito la famiglia, e poi, sul set, prima di registrare le scene, chiederò alle persone del team come lo fanno, il che ha aiutato me molto con questa visualizzazione. Ho anche recensito film come Segreto di Broker MountainÈ una bellissima storia d’amore Latte: la voce dell’uguaglianza, Ad esempio Sean Ben, che è un riferimento, e Bel lavaggio, Ad esempio Daniel Day-Lewis. Come ho controllato il film originale, Il primo a direChe è meraviglioso.

READ  Scopri quali artisti hanno annullato le loro partnership musicali con DJ Ivis dopo che è stato riconosciuto colpevole di aver aggredito la sua ex - Zoeira

MC: Ti sei mai chiesto se dovresti essere un attore gay in questo ruolo?
Dott:
Ho fatto CPT (Centro per la ricerca sul teatro) a San Paolo, e Antonis Figlio (Regista teatrale) una volta ha detto che se interpreti un personaggio, non vuoi scoprire come appare, ma cosa c’è di diverso. Penso che sia quello che ogni artista cerca, la possibilità di interpretare tutti i tipi di personaggi. E finiamo sempre per cadere in quella scatola, e ci dicono sempre di fare lo stesso tipo, ma penso che tutti possano fare tutto. In questo film, abbiamo diversità nel cast, grande recitazione e capisco e rispetto la posizione del discorso, la pluralità e la diversità, quindi metto in dubbio questa scatola. Perché gli attori e le attrici trans sono chiamati così raramente a interpretare personaggi della CSI? Perché non abbiamo più attori neri come eroi? Perché così tanti attori e attrici hanno ancora bisogno di nascondere il loro orientamento sessuale oggi per paura di non essere invitati a interpretare personaggi etero? Dovrebbe esserci spazio per tutti e l’artista per natura ha bisogno di interpretare personaggi diversi.

MC: Il film ti ha ispirato a vedere in modo diverso l’importanza della diversità e le lotte dei gruppi che subiscono discriminazioni?
DR: Non è stato il film a ispirarmi, perché ho sempre visto quell’importanza e trovo inaccettabile per un artista avere una visione diversa della diversità e delle lotte delle minoranze. Viviamo sempre con il pluralismo e fa parte del nostro lavoro di artisti avere una visione più ampia del mondo, in modo da poter svolgere il nostro lavoro con la verità che merita. Sono sicuro che il film può ispirare molte persone, perché lo tratta con umorismo, sensibilità e sensibilità, e può facilmente raggiungere molte persone.

READ  In forma di serie, ci sono già molte serie TV in streaming - Prisma
Daniel Rocha e Leticia Lima in Quem Vai Ficar con Mario?  (Foto: Divulgazione)

Daniel Rocha e Leticia Lima in Quem Vai Ficar con Mario? (Foto: Divulgazione)

.