Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Dopo che Justice decide che la registrazione non è in onda, il canale prova l’ultima scheda

Registrare un’espulsione dal paese (foto: Divulgazione)

Combatti il ​​record in tribunale

un Disco TV Africa, affiliata a Corro Macedo In Angola, un promemoria ufficiale ha rivelato martedì (20) dimostrando di aver contestato la decisione del governo del paese di sospendere le attività del canale. Pertanto, l’emittente non dovrebbe essere tenuta fuori dall’aria a ore.

Secondo il comunicato, è stato presentato un ricorso gerarchico contro l’annuncio diffuso lunedì dal Ministero delle comunicazioni (19). “Finché è scaduto il periodo per la revisione del ricorso, la suddetta decisione non dovrebbe essere attuata o avere effetti giuridici”.

Il testo afferma: “Il record rimarrà in mostra per la durata della suddetta valutazione del ricorso e il nostro Ufficio legale è già in contatto con il Dipartimento nazionale per le informazioni e i rapporti con le imprese di Minttics per indagare, chiarire e risolvere presunte violazioni”. Il soffitto dell’emittente brasiliana è caduto sulle teste dei lavoratori ed è rimasto ferito.

Monsignor Adair Macedo
Il vescovo Corro Macedo In guerra con i leader religiosi della Church Network in Angola e non è più responsabile dei templi africani (Immagine: Riproduzione)

Ulteriori informazioni su questo argomento

In Jornal da Record Africa, in onda martedì sera (20), il presentatore Simeão Mundula non ha parlato direttamente della situazione, ma ha sottolineato che il canale dovrebbe trasmettere normalmente domani, data in cui inizierà la sospensione. “Così abbiamo chiuso il numero di martedì di JR Africa, è stato un piacere. Torneremo domani, alle 19:30, con altre notizie sull’Africa e sul mondo”, ha detto il giornalista di Record, al termine del programma.

Tuttavia, la società di televisione via cavo che mostra Record, ha annunciato che avrebbe smesso di offrire i canali ai suoi abbonati, spiegando che “aveva incaricato Inacom – l’Angolan Institute of Telecommunications – di sospendere Vida TV e Record TV Africa dalla sua piattaforma”. Il motivo principale della sospensione è che l’amministratore delegato della controllata non è l’Angola, ma piuttosto il brasiliano.

READ  L'India batte il record di casi Covid per il terzo giorno consecutivo e crea un nuovo epicentro dell'epidemia | Scienziato

Record affronta anche l’ira degli africani che si ribellarono con la Chiesa universale del Regno di Dio, dallo stesso proprietario.

Unisciti al gruppo TV FOCO su Telegram ora e ricevi tutto su BBB – clicca qui

Segui TV FOCO su Google News e ottieni fantastiche informazioni direttamente dalla TV e dalle celebrità: fai clic qui!