Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Dopo essere stato etichettato con rabbia, Vogka dice a Helena Rizzo di non diventare un personaggio in MasterChef

L’arrivo del nuovo giudice gli ricorda l’inizio di MasterChef Brasil. A quel tempo, Fogaça è stato valutato “difficile” a causa delle valutazioni dei partecipanti. “Helena deve essere se stessa, non può descriversi troppo”, dice. “L’ho fatto anche quando abbiamo iniziato a registrare 7 anni fa.” Oh, Fogaça deve essere fermo e forte “, hanno detto. Manu, io no. Io sono la mia strada, parlo come parlo quando vado a valutare un piatto “, dice lo chef.

Helena deve essere se stessa, non può classificarsi troppo.

Secondo lui, il gioco si conclude con la creazione di uno stereotipo dei governanti. “Le persone finiscono per diventare personaggi con il montaggio dello show”, spiega. E garantisce: “La telecamera mostra qualcosa e molte persone dicono: ‘Wow, il ragazzo è coraggioso. Ma io sono tranquillo.” Noi crediamo in te, Fuga!

Torna all’attivo

“L’ultima stagione che abbiamo segnato è stata diversa a causa della pandemia. Tornare alla stagione tradizionale mi rende felice perché vediamo lo sviluppo dei partecipanti”, spiega. “Quando esco per strada, la gente dice che vuole vedere MasterChef. Inoltre mi motiva, mi dà una spinta. Sono così felice”, dice.

Veterano accanto a Eric JackenFogaça sa molto bene cosa deve fare un concorrente per diventare il miglior chef dilettante del paese. “C’è sangue negli ‘zoi’, sparare. E altri suggerimenti, ovviamente, come ‘Buona cucina, tecnica, portare cibo speziato e gustoso nell’oggetto dei test… Devi avere il sangue negli occhi e impressionarti. ‘”

È appassionato di scoprire nuovi talenti culinari e perseguire percorsi di crescita. “Il potere è dentro di loro. Sappiamo che li ispira, ma se ricevono le nostre critiche costruttive e negative in modo positivo, si sviluppano. È un piacere vederlo”, dice.

READ  Robert De Niro recita nella commedia "About My Father"

Stile e meme

Niente più aspre critiche a Vugaka che hanno avuto ripercussioni sui social lo scorso anno. In effetti, lo stile del giudice ha catturato l’attenzione del pubblico, che è stato spietato e ha fatto molti meme. Uno dei momenti clou della stagione 2020 è stato il look del “gangster italiano”, con cappello e bretelle, il cui look conta molto per lui, che esprimerà tutta la sua personalità attraverso l’abbigliamento in un’altra stagione di MasterChef Brasil. I blogger si prendono cura di se stessi, ok?

“Ho un lato ‘gangster’, quel lato oscuro del rock, dei tatuaggi e dello skateboard. Ma ho il mio stile, non mi definisco. Preferisco la vecchia scuola, che amo, lo stile moderno”, spiega il nuovo stilista sul blocco. Conclude: “Stiamo invecchiando e diventando più maturi, giusto? Ho sempre pensato: ‘Il colletto a cilindro è divertente’. Ma lo stilista ha tirato fuori l’idea e mi piace ‘Accetto!'”