Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Dopo l’arresto cardiaco sul campo, Christian Eriksen viene dimesso dall’ospedale di Copenhagen | Europa

Il centrocampista Christian Eriksen è stato dimesso dall’ospedale in quanto ricoverato in ospedale, a Copenaghen, sei giorni fa, da allora Ha avuto un infarto in campoIn un duello tra Danimarca e Finlandia, nel primo turno della fase a gironi della Coppa delle Nazioni Europee, sabato scorso. Venerdì, la squadra danese ha annunciato il rilascio del giocatore per tornare a casa, ma in precedenza aveva visitato i suoi compagni di squadra.

– Grazie per l’enorme numero di complimenti. È stato incredibile vedere e sentire. L’intervento è andato bene e sto bene date le circostanze. È stato davvero bello rivedere i ragazzi dopo la grande partita di ieri sera. Inutile dire che lunedì tiferò per loro contro la Russia”, ha detto Eriksen.

Eriksen registra all’ospedale di Copenhagen, in un post pubblicato martedì scorso – Immagine: Reproduction/Instagram

Il centrocampista ha lasciato il Rigospetalt, a Copenaghen, meno di una settimana dopo essere stato portato sul posto dopo aver subito un infarto al 42′ del primo tempo della sfida contro la Finlandia. Eriksen ha perso conoscenza e ha ricevuto cure mediche ancora sul prato, quando è stato circondato dai suoi compagni di squadra, che, anche preoccupati, hanno impedito al giocatore di essere esposto ai record.

Il giocatore dell’Inter è uscito dal campo già sveglio ed è stato poi portato all’ospedale vicino allo stadio per accertamenti. Lì, è stato tenuto sotto osservazione fino a giovedì scorso, quando è stato sottoposto a un intervento chirurgico per impiantare un defibrillatore cardiaco interno (ICD) nel cuore, che è stato eseguito con successo. Ora continuerà a recuperare in casa, senza pronostici sul proseguimento della sua carriera.

Nei giorni successivi al dramma, il medico della nazionale danese Ha confermato che il cuore di Eriksen si è fermato improvvisamente توقفتوقف E che il giocatore “lasciato” nel parco del Parkin Stadium. Tuttavia, la rapida risposta e le manovre di rianimazione hanno permesso al giocatore di essere nuovamente incoronato con un colpo, riprendendo conoscenza.

Anche dopo il grave incidente con la maglia numero 10, la Danimarca è tornata in campo nella seconda metà della sfida contro la Finlandia, perdendo per 1-0. I danesi sono passati in vantaggio ma hanno preso la svolta nella ripresa.

Il nome di Eriksen era molto forte in campo. Prima che la palla venisse lanciata, la UEFA ha messo il numero 10 e il nome del giocatore sulla maglia oversize della Danimarca dal protocollo pre-partita. Il Belgio ha consegnato al capitano Kajer la maglia della squadra con il numero 10 e il nome Christian incorniciato e firmato da tutta la squadra. E in 10 minuti è arrivato il tributo più bello: tutti gli atleti si sono fermati in campo per salutare insieme Eriksen.

10 minuti dell’inizio del primo tempo – giocatori e tifosi rendono omaggio a Christian Eriksen

Nonostante le due sconfitte, la Danimarca ha ancora possibilità di qualificarsi. La squadra ha il dovere di battere la Russia nell’ultimo turno e spera che il Belgio possa battere la Finlandia. In questo caso ci sarebbe un pareggio a tre tra danesi, russi e finlandesi, lasciando il girone deciso dalla differenza reti. Se la Danimarca vince con almeno due gol, si classifica seconda nel Gruppo B.

READ  Marta entra nella storia e guida la sconfitta del Brasile in Cina alla sua prima apparizione alle Olimpiadi di Tokyo - Sport