Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Eder soffre di stiramento all’inguine e si appropria del San Paolo contro la gara – 14/07/2021

L’attaccante Eder sarà una potenziale sconfitta per San Paolo nella gara di ritorno contro il Racing, negli ottavi di Editori. È stato sostituito nella prima metà del La partita di ieriHa uno stiramento alla coscia destra e potrebbe non essere in grado di recuperare in tempo.

Eder è stato sottoposto a test prima dell’allenamento di oggi, che hanno confermato l’infortunio muscolare. Il San Paolo non ha fissato una scadenza per il rientro dell’attaccante, ma il problema è simile a quello vissuto da Luciano contro il Santos. Ha già perso sette partite contro il San Paolo in questa stagione e deve ancora recuperare.

Questa era la seconda volta che Eder aveva sentito un infortunio alla coscia destra. È stato sostituito contro l’Inter per un disagio in zona, ma nei test non è stato accertato un infortunio. L’attaccante si è salvato contro il Bahia, ma è durato solo 28 minuti contro il Racing.

Senza Eder, Hernan Crespo ha scelto di entrare in Vitor Bueno. La dodicesima maglia ha aperto le marcature per San Paolo e ha perso l’opportunità di ampliare il tabellone. Nella ripresa è stato sostituito, lasciando il posto a Marquinhos.

Oltre a Eder e Luciano, il reparto medico di San Paolo si occupa anche di Miranda (polpaccio sinistro), William (ginocchio destro) e Rigoni (coscia destra). Hanno ancora dubbi sulle prossime partite del club.

Sao Paulo e Racing si ritrovano martedì prossimo (20), alle 21:30 (GMT), in Argentina. Prima ancora, la squadra di San Paolo riceve Fortaleza, a Morumbi, per il Brasile, sabato (17), alle 17:00 (GMT).

Il San Paolo dovrà vincere la partita in Argentina o pareggiare con due o più gol. Un pareggio senza reti porterà il Racing ai quarti di finale della competizione.

READ  Palmeiras ha avuto la possibilità di vincere 6,4 milioni di real brasiliani sotto Gabriel Jesus per il Manchester City in Champions League, ma Guardiola "ha evitato". Capire