Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

FGTS: i prelievi possono essere liberati a fronte di gravi malattie; Scopri qualcuno di loro

In generale, il Fondo di garanzia di anzianità (FGTSHa lo scopo di proteggere i lavoratori ufficiali che sono coperti dal sistema legale del diritto del lavoro, se vengono licenziati senza un motivo valido. Tuttavia, ci sono alcune eccezioni che consentono il rilascio del saldo parziale o totale dei benefici.

Per questo motivo il recesso FGTS può essere richiesto al momento del pensionamento del lavoratore, oppure al momento del suo decesso, in quanto la famiglia può richiedere le somme aggiunte al fondo. Oltre a queste situazioni, il saldo può anche essere sbloccato, quando il lavoratore oi suoi familiari si ammalano di malattie considerate gravi.

Rilascio di FGTS nella malattia

Come accennato in precedenza, si conviene di recedere dal fondo di garanzia nel caso in cui il lavoratore o le sue persone a carico si ammalino gravemente. Tuttavia, quando si tratta di persone a carico, devono essere:

  • Il coniuge o il partner del lavoratore;
  • Figli e figli di un coniuge di età inferiore a 21 anni o fino a 24 anni, se studiano;
  • Persone a carico riconosciute dalla Previdenza Sociale;
  • Dipendenti dall’imposta sul reddito.

In considerazione della richiesta di recesso FGTS a sostegno delle persone a carico, sarà necessario che il lavoratore presenti i seguenti documenti:

  • certificato di matrimonio
  • certificato di nascita;
  • Dichiarazione di unione stabile;
  • Prova di convivenza.

Va notato che la documentazione può variare a seconda della carenza e della malattia coinvolta.

Malattie che consentono il saccheggio

Secondo la Legge 8036/90, i lavoratori possono recedere dall’FGTS per malattia, quando le diagnosi sono:

HIV / AIDS

Documenti necessari:

  • Un certificato medico fornito dallo specialista che accompagna le cure del paziente con tutte le informazioni necessarie;
  • Un documento qualificato comprovante il rapporto di dipendenza, nel caso in cui uno dei dipendenti del titolare del conto si ammali;
  • Carta del lavoro in caso di ritiro del lavoratore; o
  • Il verbale del consiglio di amministrazione che ha deciso di nominare un dirigente non lavorativo;
  • Un documento comprovante l’identità del lavoratore o del dirigente non lavoratore;
  • Fattore CPF.
READ  La pressione aumenta quando finisce il coprifuoco in Italia - Epoca Negucius

Cancro (metastasi)

Documenti necessari:

  • Un certificato medico valido per meno di trenta giorni, contato dal suo invio, e firmato con il sigillo CRM o RMS e la firma del medico responsabile del trattamento;
  • La relazione della visita anatomica o patologica che è stata la base per la preparazione del certificato medico;
  • Un documento qualificato che dimostri il rapporto di dipendenza, nel caso in cui il titolare del conto sia il paziente;
  • Carta del lavoro in caso di ritiro del lavoratore; o
  • Il verbale del consiglio di amministrazione che ha deciso di nominare un dirigente non lavorativo;
  • Un documento comprovante l’identità del lavoratore o del dirigente non lavoratore;
  • Fattore CPF.

Malattia grave / stadio terminale

Documenti necessari:

  • Un certificato contenente una chiara diagnosi medica.
  • Un documento qualificato che dimostri il rapporto di dipendenza, nel caso in cui il titolare del conto sia il paziente;
  • Carta del lavoro in caso di ritiro del lavoratore o
  • Il verbale del consiglio di amministrazione che ha deciso di nominare un dirigente non lavorativo;
  • Fattore CPF.