Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Fine dei mercati azionari; Investing.com Italy 40 Indice in calo dello 0,20%

© Reuters. Italia: chiusura dei mercati azionari; L’indice Investing.com Italy 40 è sceso dello 0,20%

Investing.com – Italia: Mercoledì i mercati azionari hanno ridotto la sessione; Il declino dei settori e ha contribuito a questo calo.

Alla chiusura di Milano, l’indice ha perso lo 0,20%.

La migliore performance della seduta per l’indice è da attribuire alla Nexi Spa (MI :), 3,52% ovvero 0,52 punti al prezzo finale di 15,30. Nella seconda posizione, vediamo Tenuta azimutale Spa (MI 🙂 ha guadagnato l’1,54% o 0,300 punti a 19,820. Il topic A2A SpA (MI 🙂 completa le prime tre con un incremento dell’1,29% ovvero 0,020 punti per chiudere la sessione a 1,575.

Mangler Spa (MI 🙂 Indica una scarsa performance della sessione, perdendo il 2,64% o 1,34 punti al prezzo finale di 49,50. Invit (MI) termina a 9,532, ovvero 1,83% o 0,178 punti. Per la sua parte, Diazorin Spa (MI 🙂 140,15 Loose 1,65% o 2,35 punti sul prezzo finale.

Le azioni in aumento sono scese da 216 a 213 e 35 sono rimaste invariate alla Borsa di Milano.

Le azioni di A2A SpA (MI 🙂 sono salite ai massimi di 52 settimane all’1,75% o 0,020 punti, in aumento di 1,575 punti.

D’altra parte, il greggio con consegna a maggio è sceso dell’1,16%, o 0,69 punti, a 58,64 dollari al barile. Tra le altre materie prime, il Brent è sceso dell’1,04% o 0,65 punti a 62,09 dollari al barile a giugno, mentre l’oro con consegna a giugno ha perso lo 0,09% o 1,65 punti.

L’EUR / USD è salito dello 0,08% a 1,1885 e l’EUR / GBP è salito dello 0,69% a 0,8647.

L’indice del dollaro USA ha perso lo 0,01% a 92.343.

READ  Locatelle ha lasciato il Milan dalla porta di servizio prima di diventare un eroe in Italia
Responsabilità: Fusion Media Vorrei ricordarti che i dati su questo sito web non sono in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi forex non sono forniti dalle borse ma dai market maker, quindi i prezzi possono essere imprecisi e possono differire dal prezzo di mercato effettivo, ovvero i prezzi sono contrassegnati e non rilevanti ai fini del trading. Pertanto Fusion Media non si assume alcuna responsabilità per eventuali perdite aziendali che potresti subire a seguito dell’utilizzo di questi dati.

Fusion Media O chiunque sia associato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni risultanti dall’affidarsi a informazioni inclusi dati, preventivi, grafici e segnali su questo sito Web per acquistare / vendere. Si prega di essere pienamente informati sui rischi e sui costi associati al trading sui mercati finanziari, che è una delle forme di investimento potenzialmente rischiose.