Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Gli Stati Uniti impongono sanzioni alla Russia per le sue interferenze elettorali e gli attacchi informatici | Scienziato

Sei stato unito Giovedì (15) ha annunciato che avrebbe imposto sanzioni Russia Come reazione all’interferenza russa nelle elezioni statunitensi e ad un’ipotetica operazione di attacco, ho avuto accesso ai dati delle agenzie governative statunitensi.

Gli Stati Uniti annunciano sanzioni alla Russia per avvelenamento e arresto di Alexei Navalny

Trentadue entità o individui che hanno partecipato a campagne di disinformazione sono stati sanzionati nelle elezioni del 2020.

Una foto del marzo 2011 mostra l’allora vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden che dà il benvenuto all’allora primo ministro russo Vladimir Putin a Mosca – Foto: Alexander Nattroskin / Archive / Reuters

Ci sono anche sanzioni per otto entità o individui a causa di Occupazione della Crimea, Chi proveniva dall’Ucraina e dalla Russia l’ha conquistata nel 2014.

Questa azione è stata presa per ordine esecutivo del presidente Joe Biden.

Con le sanzioni, le istituzioni finanziarie statunitensi non potranno acquistare titoli di debito russi (solo sul mercato secondario).

Ciò dovrebbe rendere più difficile per il Tesoro russo rinnovare il proprio debito.

Sei società russe sono state identificate come sostenitrici di ipotetici attacchi.

Le azioni erano già attese. I russi hanno inviato nei giorni scorsi soldati al confine del loro Paese con l’Ucraina.

Ho accennato ai tre motivi

Gli Stati Uniti hanno elencato tre ragioni principali per le sanzioni:

  • Attacchi di hacker russi contro agenzie governative e una società americana (questa era conosciuta con il nome di una delle società target, SolarWinds);
  • La CIA ha valutato che i russi offrissero ricompense in Afghanistan per chiunque avesse ucciso soldati americani.
  • La Russia avrebbe interferito nelle elezioni americane per aiutare Donald Trump.

In una telefonata martedì con Il presidente russo Vladimir PutinJoe Biden ha avvertito che il governo degli Stati Uniti avrebbe adottato misure per difendere gli interessi degli americani, senza specificare i tempi o le procedure.

Durante la telefonata, i due hanno parlato per organizzare un incontro finale.

A gennaio, prima di entrare in carica, Biden ha detto che avrebbe risposto alle azioni dei russi per interferire nelle elezioni americane.

L’ordine dovrebbe includere un avvertimento su altre sanzioni.

L’idea è di inviare un messaggio ai russi in modo che capiscano quanto siano infelici gli americani, ma senza tagliare i rapporti diplomatici.

Il portavoce del governo russo Dmitry Peskov ha affermato che ci saranno ritorsioni, che sarebbero radicate sulla base del principio di reciprocità. Ha anche detto che le sanzioni non contribuiscono alla riunione dei due presidenti.

L’aspettativa è che gli alleati degli Stati Uniti in Europa facciano dichiarazioni a sostegno delle azioni degli Stati Uniti.

Guarda i video più visti di G1

READ  I funzionari dicono che il missile cinese non monitorato non rappresenta un grande pericolo