Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Harry ha accettato un’intervista con Oprah come “vendetta” per la perdita dei legami militari, rivela il sito web di Monet

L’attrice Meghan e il principe Harry a una festa reale britannica privata nel novembre 2019 (Immagine: Getty Images)

È universalmente accettato di non prendere decisioni con la testa calda. Ma è anche un dato di fatto che è difficile non prendere la decisione sbagliata con rabbia. Questa era esattamente la realtà del principe Harry quando ha accettato di concedere la sua splendida intervista a sua moglie, Meghan Markle, per Oprah Winfrey. L’accettazione dell’invito del tenente colonnello è arrivata meno di 24 ore dopo che i più giovani Carlo e Diana hanno appreso che erano stati privati ​​dei loro titoli militari.

Si dice che Harry sia arrabbiato per la perdita di nomination e onorificenze a seguito della sua decisione di lasciare le vite e le connessioni della famiglia reale britannica – un movimento popolarmente noto come Megxit – rivelato il 19 febbraio. La perdita dei titoli è stata una conseguenza quasi automatica dopo la rivelazione ricevuta dalla coppia, che si era trasferita negli Stati Uniti. Harry ha accettato di testimoniare quello stesso fine settimana e lo spettacolo è andato in onda il 7 marzo.

Il principe Harry e Meghan Markle nella loro intervista con la conduttrice Oprah Winfrey (Immagine: YouTube)

Il principe Harry e Meghan Markle nella loro intervista con la conduttrice Oprah Winfrey (Immagine: YouTube)

Una fonte vicina alla coppia ha rivelato a il Sole Che la coppia era furiosa quando hanno scoperto, pochi istanti dopo aver rinunciato ai loro impegni come membri anziani della Corona britannica, che Harry non avrebbe mantenuto i suoi titoli militari. Conosciuto per il suo carattere forte fin dall’adolescenza, Harry era furioso perché apprezzava così tanto la sua carriera militare e i suoi titoli.

Si ritiene che la decisione sia stata presa dalla coppia quando sono stati informati che il loro figlio Archie non avrebbe detenuto il titolo di principe quando il principe Carlo sarebbe diventato re. Tuttavia, la decisione è arrivata anche quando Harry è stato spogliato del suo ruolo di comandante in capo della Royal Navy – un grado conferito a suo nonno, il principe Filippo, come parte di un ultimo disperato tentativo di mantenerlo in prima linea nella affari reali.

READ  Il programma IR non corretto dal 2015 fa pagare di più ai brasiliani ogni anno; Guarda gli effetti del ritardo
La regina Elisabetta II con Meghan Markle e i principi Harry e William a un evento reale nel luglio 2018 (Immagine: Getty Images)

La regina Elisabetta II con Meghan Markle e i principi Harry e William a un evento reale nel luglio 2018 (Immagine: Getty Images)

Harry, che aveva prestato servizio nell’esercito britannico due volte nella guerra afghana, sperava di mantenere i titoli. La questione è stata persino discussa con la regina, che non era necessariamente categorica sul mantenere o perdere i brevetti. La sua continuazione con i titoli è stata infine negata e ha perso non solo il grado di marine, ma anche comandante onorario della Royal Air Force e comandante in capo delle piccole navi e delle immersioni.

I titoli furono inizialmente restituiti alla Regina, causando la distruzione di Harry. Non ci è voluto molto per lui, insieme a Meghan, per dare la controversa dichiarazione di Oprah, tra le altre informazioni fiorite, che aveva sofferto di razzismo all’interno del nucleo familiare senza nominare la persona. Si ritiene che la persona che ha chiaramente menzionato il tono della pelle di Archie durante la gravidanza di Meghan sia la zia di Harry, la principessa Anna.