I rendimenti dell’Eurozona scendono un giorno dopo la Banca centrale europea

17/12/2021 – 10:29

di Stefano Ribaudo

(Reuters) – I rendimenti obbligazionari dell’Eurozona sono scesi venerdì, poiché i mercati hanno valutato un taglio dello stimolo monetario da parte della Banca centrale europea sostanzialmente in linea con le aspettative.

Il prezzo delle obbligazioni tedesche a 10 anni, il principale indicatore del blocco valutario, è sceso di 2,7 punti base a -0,373%, dopo essere aumentato di 1,5 punti base giovedì.

Gli analisti di Commerzbank hanno detto ai clienti: “Consideriamo il pacchetto della BCE ottimista sulle estensioni a breve termine della curva dei rendimenti della zona euro, ma è impegnativo per gli spread, specialmente nella periferia (del blocco).”

Il rendimento dei titoli di Stato italiani a 10 anni è sceso di 5,3 punti base, allo 0,92%, dopo essere salito di oltre 5 punti base il giorno precedente.

Il grafico seguente mostra i movimenti dei rendimenti dei titoli di stato italiani a 10 anni a seguito della dichiarazione di politica monetaria della Banca centrale europea di giovedì.

Vuoi ricevere notizie di 6 minuti direttamente sul tuo cellulare? Siamo su Telegram (t.me/seismutos) né WhatsApp (https://6minutos.uol.com.br/whatsapp).

READ  All'età di 57 anni, Jeff Bezos andrà in pensione con 199 miliardi di dollari - Iboka Negosios
Lia Boni

Lia Boni

"Evangelista di Internet. Scrittore. Alcolista hardcore. Amante della TV. Lettore estremo. Drogato di caffè. Caduta molto."

Related Posts

Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.