Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

I tedeschi hanno annunciato la scoperta di un coagulo di sangue dopo la vaccinazione

I ricercatori tedeschi, sulla base di ricerche di laboratorio, hanno affermato di ritenere di aver scoperto la causa di rari episodi di coagulazione del sangue in alcune persone che hanno ricevuto i vaccini covid-19 prodotti da AstraZeneca e Johnson & Johnson.

In uno studio non ancora esaminato dagli esperti, i ricercatori hanno affermato che i vaccini contro Covid-19 che utilizzano i vettori dell’adenovirus – HIV dolore Utilizzato per fornire materiale pollinico: invia parte del suo carico utile al nucleo cellulare, dove vengono fornite alcune istruzioni Corona virus Può essere interpretato male. Suggeriscono che le proteine ​​risultanti potrebbero innescare disturbi della coagulazione in un piccolo numero di recettori.

Puoi vedere il programma completo del canale UOL qui.

Scienziati e regolatori dei farmaci negli Stati Uniti e in Europa hanno cercato una spiegazione per ciò che causa ictus rari ma potenzialmente fatali, accompagnato da una bassa conta piastrinica nel sangue, che ha spinto alcuni paesi a interrompere o limitare l’uso di vaccini contro l’HIV. AstraZeneca e J&J. Altri scienziati hanno proposto teorie sullo stato della coagulazione.

“Supportiamo la ricerca e l’analisi in corso di questo raro evento mentre lavoriamo con esperti medici e funzionari sanitari globali. Non vediamo l’ora di rivedere e condividere i dati non appena saranno disponibili”, ha dichiarato Johnson & Johnson in una dichiarazione inviata tramite posta elettronica. AstraZeneca ha rifiutato di commentare.

I ricercatori della Goethe University di Francoforte e altrove spiegano nel loro articolo che i vaccini che utilizzano una tecnologia diversa nota come RNA messaggero (mRNA) – come quelli sviluppati da BioNTech con i suoi partner Pfizer Inc e Moderna – forniscono il materiale genetico per la proteina spinosa in il Coronavirus solo al fluido all’interno delle cellule e non al nucleo delle cellule.

READ  La variante indiana è stata scoperta in almeno 17 paesi, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità

“Tutti i vaccini basati su mRNA dovrebbero essere prodotti sicuri”, dice l’articolo.

Il testo indica che è possibile per i produttori di vaccini che utilizzano vettori di adenovirus apportare modifiche che aumentano la sicurezza di questi prodotti farmaceutici.