Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

L’Associazione Italo Brasiliana Santo André celebra il 75 ° Anniversario della Repubblica Italiana


La Festa della Repubblica è molto importante per gli italiani perché nel 1946, più precisamente il 2 e 3 giugno, dopo la caduta della seconda guerra mondiale e del fascismo, il popolo si recò alle urne per votare. Cambiare il sistema di governo per una monarchia o repubblica.

Dopo 85 anni di monarchia, 20 di loro erano governati dal fascismo e gli italiani scelsero la repubblica come forma di governo. La vittoria era imminente: il sud del paese voleva ancora la monarchia, mentre il nord sosteneva la repubblica. La Costituzione della Repubblica Italiana è stata adottata nel dicembre 1947 ed è entrata in vigore il 1 ° gennaio dell’anno successivo.

In questo giorno, è una festa nazionale e comprende molte cerimonie ufficiali, con molte manifestazioni popolari. La celebrazione principale si svolge a Roma, dove il presidente indossa una grande corona d’alloro in memoria di un milite ignoto (Milit Ignodo) all’altare del padre. Poi c’è il corteo militare sulla Via de Fori Imperiale. Altro grande momento è stata la parata militare in Brasile con l’esibizione di una specie di flotta fumosa di liberi tricolori, in cui gli aerei dell’Aeronautica Militare italiana colorano il cielo con i colori della bandiera italiana: verde, bianco e rosso.

A causa dell’epidemia di SARS-Cov2, per il secondo anno consecutivo, la regolare Festa della Replica, che si tiene presso la sede dell’Associazione Culturale Italo-Brasiliana a Santo Andre, non ha potuto svolgersi a causa dei protocolli di isolamento raccomandati.

“Non abbiamo ancora potuto organizzare feste a causa dell’epidemia, ma tutti i discendenti d’Italia riconoscono l’importanza del 75 ° anniversario della Repubblica italiana”, Wilson sottolinea Roberto Davenso, presidente dell’Associazione Culturale Italo Brasiliana di Santo André.

Da oltre 70 anni, l’Azienda Andina ha sempre incoraggiato una grande festa per celebrare la data e, soprattutto, per preservare la storia e la cultura dell’Italia con gli italiani e i loro discendenti. Dopo aver compiuto 121 anni di esistenza, l’Associazione Culturale Italo Brasiliana Santo Andre si propone di preservare l’importanza della colonia italiana per lo sviluppo della regione della Grande ABC nella memoria dei suoi cittadini, sottolineando le grandi sfide e difficoltà affrontate dagli immigrati. Quando sono arrivati.

READ  La pianista italiana Beatrice Rana interpreta Sophie nel nuovo album