Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Il padre paga conto 80.000 pence, la figlia dona in beneficenza – Internazionale

Il padre ha gettato 80.000 pence nel cortile della casa dove viveva sua figlia, per pagare l’ultimo mantenimento dei figli. (Foto: Pixabay)

uomo deciso pagare o durare più a lungo di io sospetto feed Dare ragazza in modo insolito. giocare 80 mila monete nessuno Benny Nel giardino della casa in cui la giovane vive con la madre, nello stato americano della Virginia.

Sei 800 dalre, circa 4.050 real brasiliani, consegnati il ​​21 maggio, quando Avery Sanford ha compiuto 18 anni, secondo il canale televisivo WTVR di Richmond.

La ragazza è all’ultimo anno di liceo e dice di non aver assistito alla scena, poiché era a scuola quando suo padre ha compiuto l’azione che lei considera un Mancanza di rispetto.

Avery ha descritto al canale di notizie: “Ha affittato una roulotte. Si è fermato davanti alla casa e ha avviato la roulotte, buttando ogni centesimo sul prato”.

Secondo lo studente, lei e il padre non parlare Da anni.

“Non è solo mia madre che sta cercando di mettermi in imbarazzo. Anche io e mia sorella, ed è fastidioso che non ci abbia pensato prima di farlo (lanciando monete in cortile)”.

Sebbene non abbia mai visto suo padre gettare soldi nel cortile sul retro, Avery afferma che sua madre era lì in quel momento. Oltre alle telecamere di sicurezza catturare a cena.

“Mia madre è entrata mentre stava succedendo e all’inizio non l’ha riconosciuto e ha chiesto: ‘A cosa stai giocando nel mio giardino? Ha risposto: “L’ultima somma che ho speso per te”, ed è stato allora che ho capito chi era”, ha detto la giovane donna.

READ  Il presidente colombiano invia rinforzi a Cali dopo nuovi scontri nella regione | Scienziato

simbiosi

Nonostante la situazione, Avery ha deciso di trasformare il momento negativo in simbiosi. Lei e suo marito hanno donato i soldi della pensione a un centro di accoglienza che accoglie vittime di violenza domestica o sessuale o tratta di esseri umani.

“Una volta che ti volti e doni questi soldi a madri e bambini bisognosi, sento davvero che questo rende questa situazione davvero positiva”.

Anche la madre di Avery è andata alla polizia della contea di Henrico per archiviare il caso. Il tenente Matthew Becca ha detto di aver documentato l’incidente, “ma niente”. accusa È stato registrato».

Il padre della ragazza, la cui identità non è stata rivelata, ha affermato al canale di notizie che i suoi atteggiamenti “erano il risultato di 18 anni di… Depresso accumulato, “e che l’ultima cosa che voleva fare era mettere una barriera tra lui e sua figlia”.

J Avery ha dichiarato di non essere interessato a sviluppare un file collegamento con Padre.

“È molto doloroso e dannoso per i tuoi figli quando fai cose del genere. Non importa se sono giovani o vecchi, le azioni dei tuoi genitori avranno sempre qualche effetto su di te”, ha detto.

* Formazione sotto la supervisione del sub-editor Joo Renato Faria