Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Il Portogallo amplia le restrizioni contro il COVID-19, richiede test negativi

Il governo portoghese ha approvato giovedì un decreto che consente la vendita di test di autodiagnostica per covid-19 nei supermercati e ha esteso ad altri 30 comuni le restrizioni in vigore nelle aree ad alto rischio di infezione, come il coprifuoco e i requisiti per i test negativi. O certificati per entrare nei ristoranti.

Dopo aver analizzato gli ultimi dati epidemici, il Consiglio dei Ministri ha portato da 60 a 90 il numero dei comuni ad alto o altissimo rischio di contagio superando rispettivamente i 120 casi o 240 casi ogni 100.000 abitanti, in 14 giorni.

I siti più colpiti sono l’intera area metropolitana di Lisbona e gran parte dell’Algarve (a sud), dove la prevalenza della variante delta è del 100%, contro l’88% a livello nazionale.

Le misure più restrittive si applicheranno nei 90 comuni a maggior rischio: coprifuoco obbligatorio dalle 23:00 alle 5:00 e alle 19:00 il venerdì e tutti i fine settimana, nonché l’obbligo di test negativo o certificato digitale per entrare nei ristoranti.

Il ministro della Presidenza, Mariana Vieira da Silva, ha ammesso che “la situazione continua a peggiorare”, sottolineando che nonostante i maggiori casi di Corona virus Nell’ultima settimana “sembra esserci un rallentamento” nella diffusione dei nuovi contagi.

Nonostante il notevole peggioramento anche negli ospedali, dove attualmente sono 774 i pazienti contagiati dal virus Covid-19, che è il numero più alto da marzo, la situazione è “sotto controllo” nel sistema sanitario pubblico, secondo il ministro, che ha sottolineato che è necessario. Per controllare il virus attraverso i test.

Per questo motivo, i test di autodiagnosi covid-19 sono approvati per la vendita nei supermercati dopo essere stati disponibili nelle farmacie.

READ  La polizia ha detto che l'uomo che ha ucciso 8 persone a Indianapolis FedEx era un ex dipendente

Vieira da Silva ha anche sottolineato che la vaccinazione è necessaria per combattere la quarta ondata del virus Corona nel paese, che oggi ha subito uno shock quando un lotto di vaccini Janssen è stato sospeso dopo che sono stati segnalati alcuni casi di svenimento in persone che hanno ricevuto dosi a Mafra, a nord di Lisbona. La situazione ha costretto all’adeguamento della campagna di vaccinazione.

Il Portogallo, con una popolazione di dieci milioni di abitanti, ha registrato 920.200 casi di coronavirus, inclusi 17.187 decessi per malattia, dall’inizio della pandemia.