Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Il Premio Francisco de Assis e Carlo Acutis viene assegnato all’Istituto Serigrafico di Assisi

Tale riconoscimento è stato annunciato nell’ottobre 2020 in occasione della beatificazione dei giovani di Acutis, dal santuario di smaltimento del piccolo comune umbro, con lo scopo di “favorire il rinnovamento dell’economia che caratterizza l’economia della confraternita, in base alla condizione e agli interessi dei più modesti e svantaggiati “.

Vatican News

L’Istituto Serigrafico di Assisi, fondato 150 anni fa, è il primo vincitore internazionale del premio “Francisco de Asis e Carlo Acutis, per l’economia fraterna”. Tale riconoscimento è stato annunciato nell’ottobre 2020 in occasione della beatificazione dei giovani di Acutis, dal mausoleo Despojement del piccolo comune umbro, con l’obiettivo di “promuovere il rinnovamento di un’economia fraterna, basata sulla situazione e sugli interessi locali. Modesto e svantaggiato “.

“Vogliamo favorire processi economici fraterni” dal basso “- spiega il Vescovo di Assisi, Domenico Sorrentino – dove persone con limitate potenzialità economiche, in qualsiasi parte del mondo, e soprattutto nelle regioni più povere, si radunano attorno a buone idee progettuali, facendo affidamento principalmente sulla “testa Sibling soldi”.

Serfico incarna questi obiettivi: è pensato per accogliere persone con gravi disabilità multiple, è “un luogo dove l’amore respira in modo tangibile e le tecnologie più avanzate sono messe al servizio dei più svantaggiati – afferma il vescovo. non c’è dubbio che l’istituto, sin dal suo inizio e sviluppo, opera con la logica “Sibling Economics”.


Il beato Carlo Acutis e San Francisco si riferiscono a Gesù

La premiazione si svolgerà sabato 15 maggio e sarà preceduta da un momento di riflessione online che inizierà alle ore 16 (ora italiana), sul tema: “L’economia fraterna nella fase post-epidemica”.

Tra i partecipanti c’è il sindaco di Assisi Stefania Proetti; Suor Alessandra Smirelli, Sottosegretario al Servizio Sviluppo Umano Integrato Settore Fede e Sviluppo, e Responsabile di Serafec Francesca de Molo. La premiazione avverrà online a partire dalle ore 17.30 con un intervento di Don Sorrentino e le conclusioni del Ministro della Disabilità, Erika Stefani.

READ  Nubank assegnerà una nuova carta senza un limite pre-approvato

Il giorno successivo, domenica 16 maggio, alle ore 11, presso il Mausoleo del Desbugamento, presiederà la Divina Liturgia il cardinale Raniero Cantalamisa, predicatore della Casa Pontificia.

Tutti gli eventi possono essere seguiti direttamente sui siti web www.diocesiassisi.it e https://www.assisisantuariospogliazione.itE anche sui loro canali social.

Vatican News Service – IP