Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Jorginho e non solo: i brasiliani che hanno difeso di fatto la Nazionale italiana

In tutto, 16 brasiliani hanno già vestito la maglia dell’Italia negli anni; C’è anche un campione del mondo in mezzo

La squadra italiana in corsa per Euro 2020 ha tre brasiliani convocati – e tutti e tre sono già entrati in campo. Ma Jorginho, Emerson Palmieri e Rafael Tolói non sono i primi a scegliere la maglia azzurra al posto della campana: in totale sono 16 i naturalizzati.

Calcio in diretta o quando vuoi? CLICCA QUI E PROVA DAZN GRATIS PER UN MESE!

L’Italia è la patria dei grandi giocatori che hanno giocato a calcio mondiale. Giuseppe Meazza, Roberto Baggio e Giorgio Chiellini sono solo alcune delle superstar italiane che hanno fatto il loro nome nella storia dello sport. Tuttavia, in momenti diversi, la nazionale italiana ha avuto una “poca forza” dai brasiliani.

La squadra eccitata per Euro 2020 include Jorginho, Emerson Palmieri e Rafael Tolói, il campione della Coppa del Mondo 1934 che ha avuto giocatori brasiliani e altre importanti campagne.

Parlando di Campione del Mondo nel 1934, Anvilogino Guarese – conosciuto come Philo in Brasile e Guarese in Italia – un nome brillante nella storia del Corinthians, è stato il primo brasiliano nella storia a sollevare la Coppa del Mondo. Ma lo ha fatto per l’Italia. Figlio di un italiano, ha giocato una sola partita nella campagna scudetto, ma è considerato un meritato campione.

Esordito con l’Azzurra nel 1932, Filó è uno dei pionieri della Nazionale italiana, avendo diversi giocatori negli anni ’30 per poi tornare nel 2010 in grande numero. Negli anni ’50 e ’60, altri brasiliani sono apparsi in maglie italiane.

READ  Hulk rivela al club che "andava tutto bene" e spiega perché ha preferito l'Atlético-MG per un motivo speciale

Gol ha segnato tutti i brasiliani che hanno giocato per la squadra nazionale italiana; uno sguardo:

Giocatore (anno di partenza per l’Italia):

  • Alessandro Di Maria (1932)
  • Amauri (2010)
  • Anphilologino “Filó” Guarisi (1932)
  • Angelo Surmani (1961)
  • Dino da Costa (1958)
  • Eder (2015)
  • Eliseo Gabardo (1938)
  • Emerson Palmieri (2018)
  • Jorginho (2016)
  • Mazzola (1961)
  • Ottavio Fantoni (1934)
  • Paolo Innocenti (1931)
  • Pedro Sernagioto (1934)
  • Raffaello Toloi (2021)
  • Romolo (2014)
  • Thiago Motta (2011)