Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Juliet ha respirato dopo che un’amica è morta a causa del virus Covid-19: “Non tutto va bene”

La campionessa BBB21, Juliette Freire, si è rivolta ai social media per fare un appello sulla progressione della pandemia di coronavirus in Brasile. In un video, pubblicato sui suoi profili online, l’ex sorella lamenta la morte di un’amica che faceva parte di un fan club e il ricovero in ospedale di un’altra da parte del Covid-19.

“Ciao piccola. Voglio scusarmi per aver parlato di qualcosa di molto necessario. Proprio oggi, ho ricevuto due notizie molto tristi, un membro del gruppo ADM è morto su WhatsApp come vittima di COVID, e uno dei miei amici in terapia intensiva è una vittima di COVID, e penso di non poter fare a meno di venire qui e usare questo spazio e la mia voce, per fare qualcosa per queste persone e per molte altre persone che potrebbero essere salvate per questo “, ha detto.

Parlando di oltre 440.000 morti a causa della malattia, Juliet ha sottolineato che spaventa il numero di persone che hanno perso la vita a causa di una malattia che deve essere vista attentamente.

“Ci sono 440.000 morti in Brasile, non possiamo fingere che tutto vada bene, non possiamo credere che la vita sia continuata. Dopo essere uscito di casa, ho dovuto affrontare una realtà molto dura. Abbiamo perso i miei cari, i membri della famiglia della mia squadra, colleghi, E i miei amici, Paolo Gustavo, e molte altre persone che non ho nemmeno avuto il tempo di raccontare. È spaventoso, e voglio davvero usare tutto l’amore che hai ricevuto, tutta questa attenzione per dirti che hai bisogno per prenderti cura di te stesso “.

READ  Zee Philip e Leonardo hanno preso la scabbia in una casa abbandonata: forte prurito

Ha anche sottolineato che le persone devono mostrare la stessa simpatia che hanno mostrato per lei, quando ha partecipato al reality show. “Chi può restare a casa, restare a casa, proteggere chi non può. Molte persone hanno bisogno di lavoro, non c’è modo di restare a casa. Fallo per loro. Fidati del vaccino, degli scienziati, dei medici, delle persone che hanno sacrificato la loro vita per questa causa. “

Non possiamo avere successo in questa battaglia senza fare tutto ciò che è in nostro potere. Voglio davvero, davvero, davvero, davvero usare tutto questo potere che abbiamo mostrato, tutta questa simpatia in realtà, per usarlo in modo positivo. Possiamo, sì, combatterlo. “