Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

La polizia britannica scopre una miniera di bitcoin dopo aver cercato una piantagione di marijuana

La polizia ha scoperto una miniera di criptovalute nelle città del Regno Unito
Foto: Pubblicità/Polizia delle Midlands Occidentali

Questa settimana la polizia britannica ha segnalato un incidente insolito; Agenti a Birmingham, nel Regno Unito, sospettavano una piantagione di marijuana in una fattoria, ma quando sono arrivati ​​lì hanno scoperto una “miniera” di criptovaluta. Il dispositivo ha rubato elettricità dalla rete nazionale per mantenere l’alimentazione.

Le reti ad alta tensione, i cavi e i condotti di ventilazione, così come l’ampio movimento di persone, hanno fatto sospettare alla polizia che nel sito stesse operando una piantagione di marijuana.

“Un drone della polizia ha rilevato una lieve fonte di calore proveniente dall’alto. Questi sono tutti segni classici delle fabbriche di cannabis, ma quando gli agenti sono riusciti a entrare, hanno trovato un’enorme banca con circa 100 unità di computer. Sembrava essere un’operazione mineraria. “, ha detto la polizia in una nota.

Secondo la polizia, la criptovaluta “The Mine” stava rubando migliaia di libbre di elettricità.

“Abbiamo scoperto una ‘miniera’ per una criptovaluta che stava rubando migliaia di libbre di elettricità dalla rete. Gli agenti di polizia hanno fatto irruzione nella struttura dopo che l’intelligence ha indicato che veniva utilizzata come fattoria di cannabis”, ha detto la polizia.

L’attrezzatura tecnologica è stata sequestrata. Il sergente della polizia locale Jennifer Griffin ha dichiarato: “Questo non è certamente quello che ci aspettavamo! Aveva tutte le caratteristiche di una piantagione di cannabis, e credo che fosse la seconda “miniera di criptovalute” che abbiamo trovato nelle Midlands occidentali”.

“La mia comprensione è che l’estrazione di criptovalute non è illegale di per sé, ma il furto di energia elettrica è chiaramente illegale”, ha aggiunto Griffin.

READ  La crisi in Venezuela: un luogo parassitario dove quasi nessuno vuole vivere anche con case quasi vuote

Nessuno è stato arrestato perché il locale era vuoto quando sono arrivati ​​i clienti. Tuttavia, è stata aperta un’inchiesta per chiarire il caso.