Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

Il Paese implementa in 24 ore 1,2 milioni di vaccini contro il Covid, terzo brand per grandezza - 28/05/2021 - Equilibrio e salute

Il Paese implementa in 24 ore 1,2 milioni di vaccini contro il Covid, terzo brand per grandezza – 28/05/2021 – Equilibrio e salute

Il Brasile ha applicato 1211432 dosi di Vaccini contro il covid-19 Questo venerdì (28). Si tratta del terzo maggior numero di vaccinazioni applicate entro 24 ore nel paese dall’inizio della campagna di vaccinazione nel gennaio di quest’anno.

Secondo i dati dei dipartimenti sanitari statali, venerdì sono state applicate 891.763 prime dosi e 319.669 seconde dosi.

Il numero più alto di vaccinazioni in un solo giorno è stato registrato il 23 aprile (1.744.001) e il 27 aprile (1.566.963).

L’emoji viene raggiunta dopo un Riduzione del tasso di vaccinazione Nelle ultime settimane. Tra il 13 e il 19 di questo mese, c’è stata una diminuzione del 17% della quantità di vaccinazioni giornaliere somministrate.

In totale, 44.827.770 persone hanno ricevuto almeno una dose del vaccino Covid nel Paese – 21.954.662 di loro hanno già ricevuto la seconda dose dell’agente immunizzante e circa un mese dopo l’iniezione possono considerarsi pienamente immuni.

Gli specialisti avvertono della necessità di mantenere le cure di base come l’uso della maschera, il distanziamento sociale e l’igiene delle mani anche dopo aver applicato due dosi dell’agente immunizzante, poiché Nessun vaccino garantisce una protezione al 100% contro le malattie.

Un ritorno sicuro alla vita normale dovrebbe avvenire solo quando almeno il 70% della popolazione totale è stato immunizzato, il che dovrebbe fornire una quantità significativa di sicurezza. Una diminuzione della circolazione di Sars-CoV-2.

Con i dati sulla vaccinazione di venerdì, il 27,86% della popolazione di età superiore ai 18 anni ha ricevuto la prima dose del vaccino COVID-19 e il 13,64% ha ricevuto la seconda.