Giornale Siracusa

Ultime notizie, immagini, video e rapporti speciali dell'Italia da The Economic Times. Blog Italia, commenti e notizie d'archivio

La Presidenza CPLP vuole “protezione reciproca” degli investimenti nello spazio di lingua portoghese

Jorge Carlos Fonseca ha affermato che c’è “un urgente bisogno di cercare soluzioni comuni per la protezione reciproca degli investimenti, ridurre o eliminare la doppia imposizione quando possibile e facilitare la circolazione dei documenti pubblici”.

Il presidente di Capo Verde è intervenuto oggi, da Praia, alla sessione di apertura del primo vertice commerciale della Federazione delle imprese della Comunità dei paesi di lingua portoghese (CE-CPLP) che si riunisce fino a venerdì al Centro Congressi di Simpopo. Ci sono circa 250 uomini d’affari sull’isola di Bioko, oltre alle delegazioni ufficiali di diversi paesi di lingua portoghese.

Jorge Carlos Fonseca ha riconosciuto che “c’è ancora un percorso da percorrere” per raggiungere “una certa convergenza normativa nei processi legati all’attività economica” nella sfera di lingua portoghese, considerando che sarà possibile solo attraverso un maggiore coordinamento delle regole ” facilitare la circolazione di aziende, imprese e capitali. “E tecniche”.

Per il capo di Stato di Capo Verde, questa è una “condizione necessaria” per realizzare “l’auspicata partnership strategica tra imprese nella società”.

Ha difeso “le interazioni economiche che facilitano il consolidamento e l’integrazione dello spazio della nostra unione”.

Jorge Carlos Fonseca si è rammaricato che “motivi molto pesanti di rilevante interesse pubblico” gli abbiano impedito di recarsi in Guinea Equatoriale e ha insistito sull’importanza dell’approvazione del Progetto di mobilità di lingua portoghese, che sarà presentato a luglio, a Luanda, al vertice. Dei Capi di Stato e di Governo, che segnerà il passaggio della Presidenza del Gruppo dei Paesi di lingua portoghese da Capo Verde all’Angola.

“Solo una vera comunità di persone può ottenere rispetto e credibilità presso le nostre comunità. Il progetto di mobilità sarà un passo cruciale in questo viaggio”, ha affermato.

READ  Quiroga afferma che la Copa America non richiederà la vaccinazione dei giocatori

Dall’altro, ha sottolineato l’importanza dei vertici commerciali “nella costruzione di questa società di cittadini” e “nei processi di sviluppo economico” dei paesi.

“Le nostre economie dipendono dal successo delle nostre aziende”, ha affermato.

Intervenendo alla conferenza di Lisbona, il segretario esecutivo della Comunità dei paesi di lingua portoghese, Francisco Ribeiro Teles, ha anche fatto riferimento ai “legami economici sempre più forti” tra i paesi di lingua portoghese, affermando che essi rafforzano “un senso di comunità” e consolidano “un spazio di cittadinanza e circolazione di beni e servizi. “.

“Contiamo sulla futura Presidenza angolana per rimodellare l’aspetto economico della comunità dei paesi di lingua portoghese e sugli imprenditori per sfruttare il potenziale di affari nello spazio di lingua portoghese”, ha detto.

L’Angola dovrebbe assumere la presidenza di Lusofono a luglio, durante il vertice CPLP che si terrà a Luanda il 16 e 17.

Il vertice degli imprenditori CE-CPLP si svolgerà fino a venerdì con la partecipazione di uomini d’affari provenienti da Portogallo, Angola, Capo Verde e Mozambico.

L’incontro degli uomini d’affari mira a “rafforzare l’integrazione” della Guinea equatoriale nel gruppo dei paesi di lingua portoghese e “mostrare il suo potenziale come paese di risorse e opportunità, e metterlo sulla strada degli investimenti stranieri”, secondo l’organizzazione.

Gas, turismo, agricoltura, pesca, valutazione patrimoniale, banche, formazione sono alcuni dei settori delle aziende portoghesi partecipanti al Business Summit, la maggior parte delle quali visitano per la prima volta il paese alla ricerca di opportunità di investimento.